Scaloppine ai capperi

Scaloppine ai capperi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Le scaloppine ai capperi è un secondo piatto gustoso e alquanto facile da preparare, magari anche come secondo piatto di carne per il pranzo della Domenica. Nella preparazione della ricetta potete scegliere a vostro gusto la carne di vitello o il petto di pollo: il vitello è generalmente più saporito anche se il pollo si presta molto a questo tipo di preparazione.

Ingredienti

  • 4 fette di fesa di vitello (o di petto di pollo se preferite la carne bianca)
  • Succo di mezzo limone
  • 30 g di farina
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di capperi
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 3 cucchiai di panna
  • Un pizzico di zucchero
  • Paprica dolce q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Una foglia di alloro
  • Sale

Preparazione

1. Irrorate le fette di carne con il succo di limone, e spolverizzate con il sale, un pizzico di pepe e uno di paprica.  
 
2. Mettete la farina in un piatto e rigirate le fette di carne nello stesso in modo da infarinarle per bene.  
 
 
3. Fate sciogliere 40 g di burro in una padella capiente e adagiatevi le scaloppine, e fatele dorare per 3 minuti per lato.  
 
4. Unitevi i capperi, fate rosolare la carne per altri 3 minuti, quindi levatela dal fuoco e disponetela su un piatto da portata riscaldato.  
 
5. Aggiungete al fondo di cottura il vino bianco, lo zucchero e l’alloro in pezzetti, e fate cuocere la salsa per un paio di minuti.  
 
 
6. Incorporate la panna rigirando continuamente e fate riscaldare la salsa nuovamente senza portarla ad ebollizione. Unitevi il restante burro e fate fondere. Poi versate la salsa sulle scaloppine e servite. 
 

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere