Omelette soufflè con champignon

Omelette soufflè con champignon

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Le omelette sono uno di quei piatti che quasi tutti mangiano e che possono salvare una cena capitata all’improvviso, anche perchè fanno sempre parecchio effetto. Una parte deve risultare morbida, quindi fate attenzione a non cuocerla troppo.  

Ingredienti

Preparazione

 
Pulite bene i funghi, poi tagliateli e bagnateli con del succo di limone per non farli annerire, quindi asciugateli. Spellate gli scalogni e tritateli finemente, fateli rosolare per un paio di minuti con 3/4 del burro e la foglia di alloro.  
Unite i funghi nella padella, salate, pepate e mettete il coperchio, lasciandoli stufare per circa 10 minuti.  
Intanto sbattete in una ciotola i tuorli mettendo circa 30 g di grana, sale e pepe. Montate gli albumi e uniteli ai tuorli. Sciogliete quello che rimane del burro in una padella, quindi versate una parte del composto di uova e cuocetelo per 2 minuti. Quando vedete che si sta rapprendendo inclinate la padella facendo scendere sotto l’uovo crudo.  
Quando tutta la parte sotto sarà rappresa mettete gli champignon al centro, ripiegate l’omelette e fate cuocere per un altro minuto ancora. Servite decorando con erba cipollina e servite con delle insalatine.  
Foto da: www.guidaconsumatore.com/ www.flickr.com/photos/76903463@N00 www.vitadelia.com

Parole di Paoletta

Da non perdere