Frittata dolce all'uva

Frittata dolce all’uva

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

frittata con uva  
La frittata all’uva è un dolce facilissimo: infatti si prepara come una normale frittata ma vi si aggiunge lo zucchero e l’uva, in questo caso ingrediente fondamentale. Per servirla bisogna lasciarla raffreddare e poi spolverizzare con zucchero a velo e cannella. E’ un dolce tipicamente autunnale adatto per concludere una cena a base di prodotti di questo periodo, come i funghi, per esempio. L’aspetto non è dei migliori, visto che non appena si fredda tende a sgonfiarsi, quindi se volete fare bella figura, scegliete un dolce più appariscente. Potete anche servirla come indicato nella foto, ovvero tagliandola e arrotolandola.  

Ingredienti

  • 6 uova
  • pane grattugiato
  • burro 25 g
  • zucchero a velo
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 24 acini di uva bianca e nera
  • brandy
  • cannella in polvere

Preparazione

 
Pulite gli acini con una salvietta umida e metteteli a macerare con lo zucchero e un bicchierino di brandy per un’ora in una ciotola fonda. Sbattete i tuorli con un cucchiaio di pane grattugiato, poi aggiungete gli albumi che avrete precedentemente montato a neve.  
Fate fondere il burro in una padella e versatevi il composto fino a che le uova non saranno rapprese. Disponete sulla frittata l’uva e passate il tutto sotto il grill del forno per qualche minuto, per farla dorare da entrambi i lati, oppure prima di toglierla dal fuoco giratela dall’altro lato.  
Lasciate raffreddare comunque e servitela spolverizzata con lo zucchero a velo e con un pizzico di cannella.

Parole di Paoletta