Ciambella di fichi

Ciambella di fichi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

fichi Oggi prepareremo la ciambella di fichi, un dolce saporito e preparato con i fichi, il frutto più noto e semplice da trovare dal fruttivendolo in questo mese. La ricetta è molto semplice da realizzare (per renderla più carina da guardare vi consiglio di utilizzare uno stampo per charlotte) e sarà ottima da servire nella pausa del pomeriggio ai vostri amici ed accompagnata da una gustosa tazza di tè, oppure per la merenda dei vostri bambini.

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 2 uova intere + 3 tuorli
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di fichi secchi
  • 50 gr di uvetta
  • 100 gr di cedro candito
  • 10 gr di scorze d’arancia candita
  • 25 gr di lievito di birra
  • 1/2 bicchiere di latte
  • buccia di 1 limone

Preparazione

Mettete l’uvetta sultanina ad ammollare nell’acqua tiepida; quindi versate la farina, un uovo intero, il lievito di birra sciolto in poco latte in una casseruola a bagnomaria e impastate il tutto con qualche cucchiaio di latte fino ad ottenere una pastella morbida.  
 
Aggiungete i fichi tritati, l’uvetta strizzata, la buccia di limone grattugiata, la frutta candita ed amalgamate gli ingredienti in modo che si distribuiscano uniformemente; poi lasciate riposare l’impasto per mezz’ora. 
 
In una ciotola montate a crema il burro con lo zucchero e i tuorli e mescolate con cura; prendete la pasta ed incorporate questa crema.  
 
Fate lievitare la pasta in una ciotola coperta con un telo per 4 o 5 ore (raddoppierà di volume) in un luogo umido e tiepido; quindi imburrate uno stampo per charlotte e ponete all’interno la pasta lavorata nuovamente a lievitare per altri 30 minuti.  
 
Cuocete la ciambella per un’ora nel forno già caldo a 180°; non appena la ciambella sarà pronta sformatela (ancora calda) e spennellatela con un uovo sbattuto con lo zucchero a velo, ricopritela con i semi di sesamo, lasciatela raffreddare e servitela.  
 

Parole di Waly

Da non perdere