Gnocchi di zucca alla trentina

Gnocchi di zucca

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 180/porzione

Preparare gli gnocchi di zucca alla trentina è un’ottima idea per un pranzo speciale, un pranzo domenicale o una ricorrenza. Questi gnocchi sono molto saporiti nell’impasto presentando, oltre a farina e uovo, anche lo speck tritato. Sono quindi una valida alternativa alla più classica ricetta degli gnocchi di zucca. Altro ingrediente particolare è il formaggio grana della Val di Non grattugiato; chiaramente se non siete in Trentino non è facile trovarlo e potete sostituirlo con un buon parmigiano grattugiato.

Ingredienti

  • 500 gr di zucca
  • 250 gr di farina
  • 1 uovo
  • 1 limone
  • 100 gr di speck
  • 120 gr di burro
  • 4 foglie di salvia
  • 2 cucchiai di formaggio grana della Val di Non grattugiato oppure parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Gnocchi di zucca

Preparazione

  1. Lavate e affettate la zucca, poi mettetela al forno a 180°C
  2. Quando sarà cotta, sbucciatela e setacciatela
  3. Appena sbucciata passate la zucca in uno schiacciapatate per farla sgocciolare bene. L’impasto troppo acquoso potrebbe compromettere la consistenza degli gnocchi.
  4. Mescolatela alla farina
  5. Aggiungetevi l’uovo sbattuto, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone
  6. Tritate lo speck e aggiungetelo all’impasto insieme ad un pizzico di pepe
  7. Lavorate la pasta e ricavatene tanti gnocchi della grandezza di una nocciola
  8. Lessateli in acqua salata
  9. Con uno scolapasta prendete gli gnocchi ormai a galla nella pentola e distribuiteli nei singoli piatti
  10. Conditeli con burro fuso nel quale avete fatto dorare le foglie di salvia
  11. Cospargete con il formaggio grattugiato prima di servire
  12.  
    Foto di Giovanna Nobile

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere