Fusilli lunghi ai porri

Fusilli lunghi ai porri

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questa è una di quelle ricette per preparare un primo piatto in modo veloce, e soprattutto dovendo utilizzare gli ingredienti che spesso si hanno nel frigorifero. Basterà un salto al fruttivendolo per acquistare i porri, e il risultato sarà una pasta davvero deliziosa.

Ingredienti

  • 8 porri
  • fusilli lunghi 350 g
  • pancetta a cubetti 100 g
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • acqua bollente 250 ml
  • pepe nero da macinare
  • 2 pezzetti di burro
  • 1 cipolla piccola
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di zucchero
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • sale

Preparazione

Innanzitutto tagliate molto finemente l’aglio e la cipolla. Poi mondate i porri, eliminando la parte superiore, verde e togliendo un paio di strati di foglie esterne. Tagliateli quindi a rondelline sottili e metteteli in una terrina.  
Fate sciogliere in una padella il burro, unite l’olio e fatevi soffriggere l’aglio e la cipolla, facendoli dorare leggermente. Aggiungete la pancetta, lasciate che si colorisca un po’, unite quindi i porri e l’acqua (ricordandovi che deve essere bollente).  
Abbassate il fuoco sotto la padella e lasciate cuocere fino a che i porri non diventeranno morbidissimi. Regolate di sale e pepe a vostro gusto, poi aggiungete lo zucchero e il tuorlo.  
Intanto mettete a cuocere i fusilli in abbondante acqua salata. Amalgamate bene il condimento con i porri, togliete la padella dal fuoco, e, una volta cotti, mettetevi i fusilli. Se necessario aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura. Mescolate bene la pasta, trasferitela nel recipiente da portare in tavola, spolverizzate con il grana e servite immediatamente.  
 
Foto da:flickr.com

Parole di Paoletta

Da non perdere