Riso agli scampi e gamberi

Riso agli scampi e gamberi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Ho ribatezzato questo piatto finto risotto. Infatti per far prima il riso non viene cotto con il condimento e brodo, ma nella maniera tradizionale, per essere aggiunto solamente negli ultimi minuti di cottura al sugo di gamberi e scampi.  

Ingredienti

Preparazione

 
Mettete a bollire dell’acqua per il riso, attenzione non deve essere troppa, perchè a fine cottura dovrà essere quasi tutta assorbita e diluitevi un cucchiaino di brodo granulare. Intanto in una padella antiaderente molto grande fate soffriggere cinque-sei cucchiai di olio con l’aglio sbucciato, facendo attenzione a non farlo bruciare.  
Lavate i gamberi e gli scampi e praticate su questi ultimi un incisione nella pancia. Fateli soffriggere nell’olio e bagnateli con il vino bianco, poi unite il prezzemolo lavato e ben tritato. Lasciate insaporire qualche minuto, salate, pepate, poi spegnete.  
Intanto fate cuocere il riso, quando mancano circa 5 minuti alla fine della cottura, versatelo nella padella, accesa di nuovo a fiamma viva, con tutta l’acqua di cottura, che dovrà essere pochissima. Se fosse troppa scolate il riso con un mestolo forato e aggiungete qualche cucchiaio di acqua successivamente.  
Bagnate con il brandy, e non appena il liquido sarà tutto assorbito spegnete e servite, aggiungendo dell’altro prezzemolo tritato o se, ce ne avete, dell’erba cipollina, per dare maggior colore al piatto. Se volete un effetto ancora più colorato potete aggiungere 1 bustina di zafferano. Inoltre se non volete avere problemi per sgusciare i gamberi, potete sgusciarli prima di versare il riso.  
Foto da: https://commons.wikimedia.org/wiki/Image:Marisco_Gambas_ou_langostinos.jpg https://cdn.thingsasian.com/content/3700/91/images/06GulfFoods-RiceShrimps_feat.jpg risotto_con_gamberi https://z.about.com/d/italianfood/1/0/L/z/scampi36.jpg

Parole di Paoletta

Da non perdere