Mini rotoli con speck e scamorza

mini rotoli con speck e scamorza

  • facile
  • 50 minuti
  • 2 Persone
  • 166/porzione

mini rotoli con speck e scamorza

Quella dei mini rotoli con speck e scamorza è una ricetta adatta a San Valentino e perfetta da proporre come antipasto originale e sfizioso. Semplice da realizzare, è ideale per aprire al meglio una cena romantica ma attenzione, questi bocconcini di scamorza e speck sono come le ciliegie: uno tira l’altro e fermarsi diventa praticamente impossibile. Tra gli antipasti per San Valentino adatti ad un menù semplice, questo è uno dei più facili ma d’effetto: non richiede che pochi e comuni ingredienti e basa il segreto del suo successo sull’abbinamento tra i due protagonisti indiscussi della ricetta. Simili ad involtini, i mini rotoli con speck e scamorza che ne verranno fuori vi faranno riscuotere grande successo. Non sottovalutateli anche nelle occasioni conviviali con amici e parenti inserendoli, perchè no, tra le proposte di un ricco buffet.

Ingredienti

  • 150 gr di pasta da pane pronta
  • 40 gr di scamorza
  • 1/2 cipollotto
  • 30 gr di speck a fette
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • olio d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Recuperate tutti gli ingredienti richiesti dalla ricetta, pesateli e poneteli sul piano di lavoro per agevolare la preparazione successiva.
  2. Eliminate le foglie esterne e la base al cipollotto, lavatelo bene e ponetelo su un tagliere. Con un coltello affilato tagliatelo ricavando delle fette sottili. Tenetelo da parte.
  3. Aprite la confezione dello speck affettato e ponete anche questo su un tagliere, eliminate con pazienza il grasso e passate alla scamorza.
  4. Aprite la confezione della scamorza e, con un coltello, tagliatela a striscioline delle stesse dimensioni e lunghezza.
  5. A questo punto potete stendere la pasta di pane su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello ottenendo una sfoglia di 1/2 cm.
  6. Ritagliate la pasta di pane stesa ottenendo delle strisce della stessa grandezza delle fette di speck. Cospargetele con la paprica e disponete sopra il cipollotto affettato precedentemente. Copritele, infine, con lo speck e 3 strisce di scamorza.
  7. Arrotolate adesso le strisce di pasta di pane farcite ottenendo dei rotolini e posizionateli su una teglia da forno foderata di carta forno. Spennellateli con dell’olio e cospargeteli ancora con la paprica.
  8. Fateli lievitare per mezz’ora in un luogo caldo lontano da correnti d’aria, quindi trasferiteli nel forno già caldo a 200°C per 20 minuti.
  9. Una volta cotti tirateli fuori dal forno e serviteli subito, ben caldi o appena tiepidi.
  10. Servite i mini rotoli di speck e scamorza con un'insalata di pomodori all'aceto balsamico o verde mista con lattuga.

Varianti dei mini rotoli con speck e scamorza

Le possibili varianti del piatto sono numerose: potrete preparare dei rotolini di speck e Philadelphia o brie sostituendo la scamorza. A chi non ama il formaggio consigliamo, invece, i rotolini di speck e zucchine ed i rotolini di speck e rucola, entrambi super appetitosi. Photo by Bernhard WK / CC BY

Parole di Waly

Da non perdere