Sformatini di radicchio rosso

Sformatini di radicchio rosso

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi prepariamo gli sformatini di radicchio rosso, un contorno a base di verdure semplice da realizzare e con pochissimi grassi, ciò lo rende perfetto anche per chi è a dieta o sta comunque attento alla linea.

Ingredienti

  • 2 cespi di radicchio rosso di Chioggia (o quello che trovate)
  • 2 cipollotti
  • 20 gr di pangrattato
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di Asiago fresco
  • 1 uovo
  • 1 grattata di noce moscata
  • sale
  • pepe
  • 40 ml di olio di oliva
  • 20 gr di burro

Preparazione

 
Pulite il radicchio e tagliatelo a fettine sottili, mettetelo in una bacinella e lavatelo bene in acqua fredda e poi scolatelo. Pulite i cipollotti e affettateli a rondelline sottili. Tagliate l’asiago a cubetti.  
Prendete un tegame antiaderente e mettete un pò di olio, fate soffriggere i cipollotti per due minuti, unite il radicchio e lasciatelo cuocere per una decina di minuti, deve eliminare tutta l’acqua di vegetazione e diventare tenero, mescolatelo rigirandolo spesso con un cucchiaio di legno. Scolate il radicchio con il fondo di cottura e frullate il tutto con il minipimer, dovete ottenere una crema compatta.  
Mettete il composto in una ciotola e lavoratelo con il parmigiano, i cubetti di Asiago, l’uovo, il sale, il pepe e la noce moscata e mescolate bene. Imburrate 4 stampini e cospargeteli con 2/3 di pangrattato, mettete il composto di radicchio e mettete sopra un cubetto di burro, spolverizzate con il pangrattato rimasto e cuocete gli sformatini in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Potete servirli caldi o freddi.  
Foto da: www.gingerandtomato.com img2.allposters.com www.goodhousekeeping.com www.365cheeses.com  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere