Involtini di pollo al dragoncello

Involtini di pollo al dragoncello

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

involtini di pollo al dragoncello 
La ricetta degli involtini di pollo al dragoncello è un buon secondo piatto preparato con il petto di pollo affettato in maniera molto sottile. Il ripieno degli involtini è semplicemente a base di prosciutto crudo dolce tagliato a fette. La cottura avviene con olio e burro per far rosolare gli involtini, per poi continuare con vino bianco e un poco di acqua insieme al dragoncello. Il piatto è semplice da preparare e anche la cottura non è particolarmente complicata da eseguire. Raccomandiamo di servire gli involtini con un contorno di patate o con dei piselli.

Ingredienti

  • 500 di petto di pollo
  • 100 g di prosciutto crudo dolce a fette
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 1 noce di burro
  • Farina
  • 1 cucchiaino di dragoncello
  • Sale
  • Pepe

Preparazione: Lavate e asciugate il petto di pollo. Ricavatene delle fette molto sottili di circa 5 cm x 8 cm. Allineatele sul piano di lavoro, battetele leggermente con il batticarne e ricopritele con una fetta di prosciutto.  
 
Formate degli involtini, chiudeteli con uno stuzzicadenti e infarinateli leggermente. Scaldate olio e burro in un tegame e rosolatevi gli involtini per qualche minuto, girandoli spesso in modo da farli dorare in maniera uniforme.  
 
Insaporite con un pizzico di sale e pepe, il dragoncello e bagnate con il vino. Non appena è sfumato mettete il coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti, aggiungendo ogni tanto qualche cucchiaio di acqua calda.  
 
Servite gli involtini ben caldi accompagnati da un contorno a base di patate o piselli preparati in maniera semplice
 
Foto da www.livingathome.de

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere