Chiacchiere di Carnevale

chiacchiere carnevale

  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    40 min 

  • Persone Persone:

    6

  • Calorie Calorie:

    470 kcal/100gr

Le chiacchiere di Carnevale sono i dolci tipici di questo periodo dell’anno. Per realizzarle vi serviranno pochi ingredienti come farina, uova, burro, zucchero, insomma quelli essenziali che sicuramente non mancheranno nella vostra cucina. Vediamo insieme come preparare delle golose frappe di Carnevale seguendo la nostra ricetta che le renderà friabili e gonfie, insomma una goduria per il palato di tutta la famiglia. Seguite tutti i passaggi che vi indichiamo e vi assicuriamo che queste chiacchiere di Carnevale napoletane saranno il dessert perfetto per una festa in maschera.

Ingredienti

  • 240 grammi di farina più quella per la spianatoia
  • 20 grammi di zucchero
  • 20 grammi di burro
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaio di acquavite (ma va bene anche un altro superalcolico come la grappa che abbiamo usato nelle foto)
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone o di un arancio bio, sostituibile da un cucchiaio di acqua di fior d’arancio

Preparazione

  1. Fate la fontana con la farina e versatevi al centro le uova, lo zucchero, il sale, l’aroma scelto, il superalcolico ed infine il burro morbido a pezzetti. Lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sodo, in caso contrario unite altra farina. Fate una palla con la pasta, fasciatela con la pellicola alimentare e lasciatela riposare almeno una mezz’oretta a temperatura ambiente.

    chiacchiere carnevale

  2. Riprendete la pasta ed appiattitela sulla spianatoia.

    chiacchiere carnevale

  3. Poi stendetela sottile con il mattarello o la Nonna Papera.

    chiacchiere carnevale

  4. Con la rotella dentata tagliate la pasta in pezzi con forma a piacere: rettangoli, quadrati, rombi … e fate anche delle strisce lunghe che poi annoderete.

    chiacchiere carnevale

  5. Scaldate abbondante olio di arachide o di strutto in una padella o in un tegame piccolo a bordi alti.

    chiacchiere carnevale

  6. Friggete le chiacchiere fino a quando assumeranno un bel colore dorato, girandole almeno una volta.

    chiacchiere carnevale

  7. Scolate le chiacchiere, mettetele a perdere l’eccesso di unto in un colapasta poi fatele raffreddare.

    chiacchiere carnevale

  8. Spolverate queste golose chiacchiere con abbondante zucchero a velo e gustatele subito, oppure conservatele in un contenitore a chiusura ermetica per qualche giorno.

    chiacchiere carnevale

Foto di GIeGI

Gio 06/02/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Cesare Migliano
Cesare Migliano 27 gennaio 2012 19:47

…NON ci sono commenti da fare….sono tutti BONISSIMI…. e fanno venire la voglia e il desiderio di averli pronti e mangiarli….WIWA LA CUCINA !!!!!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Venanziomix 7 febbraio 2012 21:46

ad Apricena si fanno dolci molto simili come impasto e si chiamano lavani.. ciao a tutti!!

Rispondi Segnala abuso
Anna Mandatori
Anna Mandatori 29 gennaio 2013 22:13

ottimo…….

Rispondi Segnala abuso
Fortunata 11 febbraio 2014 13:35

La mia mamma al posto del burro metteva l’olio un cucchiaio ogni uovo,un cucchiaiondi zucchero e un cucchiaio di mistra’(come diceva lei).

Rispondi Segnala abuso
Francesco 25 febbraio 2014 15:18

Ottime! Io, però, le preparo con la Stevia Rebaudiana al posto dello zucchero. Non potrei gustarle, altrimenti… Da quando la mia glicemia mi ha creato un sacco di problemi. Comunque, dopo aver scoperto questo dolcificante naturale, ho ricominciato finalmente a mangiare dolci in quantità! W le Frappe!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici