Coniglio ai funghi e vino

    photo-full
    Tempo:
    7 h
    Difficoltà:
    Media
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    151 Kcal/Porz
    Ecco una bella ricetta con il vino, il coniglio cotto appunto con il vino e i funghi, perfetto per il pranzo domenicale. Per questo piatto, come ogni volta in cui è richiesto del vino, usate del vino di ottima qualità ed ovviamente il vino usato sarà lo stesso che porterete in tavola. Per questa ricetta scegliete un coniglio piuttosto grande, ma potete usare anche una lepre se la avete a disposizione.

    Ingredienti

    • 1 coniglio tagliato a pezzi
    • 100 gr di pancetta non affumicata o speziata tagliata a fette spesse
    • 200 gr di champignon
    • 1/2 bottiglia di vino rosso di buona qualità
    • 2 scalogni
    • 1 carota
    • timo secco, salvia secca o fresca, e prezzemolo fresco q.b.
    • qualche bacca di ginepro secco schiacciata
    • 1 spicchio di aglio tritato
    • 1 noce di burro
    • 1 cucchiaio di olio d’oliva extra vergine
    • farina q.b.
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    coniglio al vino

    1. Mettete a marinare il coniglio per almeno 6 ore con mezza bottiglia di vino a cui unirete le erbe aromatiche, l’aglio, il ginepro e la carota tagliata a fette sottili.
    2. Passato il tempo previsto, scolate i pezzi di coniglio dalla marinata e tenetela da parte.
    3. Asciugateli, e infarinateli in un miscuglio di farina, sale e pepe.
    4. Tagliate la pancetta a pezzetti e fateli rosolare in una padella profonda a fondo spesso, unitevi l’olio, il burro e gli scalogni tritati finemente.
    5. Quando il tutto sarà leggermente colorato unitevi i pezzi di coniglio e fateli saltare a fuoco vivo.
    6. Versatevi la marinata passata al colino sciogliendo bene il tutto, fate bollire per 30 secondi per far evaporare l’alcol.
    7. Aggiungete i funghi puliti e tagliati a pezzi e aggiustate di sale e pepe.
    8. Coprite e fate cuocere a fuoco dolce per un’oretta.
    9. Togliete i pezzi di coniglio dalla padella e teneteli al caldo.
    10. Passate il resto al passaverdura e rimettetelo sul fuoco per riscaldarlo.
    11. Verserete sopra i pezzi di coniglio.
    12. A piacere potete spolverare con poco prezzemolo tritato.
    13. Consigli:

      Accompagnate questo saporito coniglio con patatine novelle o del purè o delle cipolline passate al burro. Potete anche usare la salsa per condire della pasta o del riso magari aumentando gli ingredienti usati nella preparazione, da servire come primo piatto seguito poi dal coniglio, o se preferite da servire assieme come piatto unico

     

    Foto di Kirk K

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA