Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Croccante alle mandorle

    photo-full
    Tempo:
    20 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    470 Kcal/Porz
    Il croccante alle mandorle è un tipica leccornia di Natale, che in realtà troviamo già nei vari mercatini del periodo prenatalizio. Un dolce tipico delle regioni del Sud Italia, a base di tre ingredienti, mandorle, zucchero e limone, molto veloce e facile da realizzare e, se non state attenti, anche molto veloce da finire, non esagerate! Potete anche non aspettare Natale per prepararlo, ma certo in quel periodo deve essere una costante.

    Preparazione

    croccante alle mandorle

    1. Preriscaldate il forno con temperatura a 180°C.
    2. A temperatura raggiunta, infornate le mandorle per circa 5 minuti.
      Consiglio:

      Attenzione, non devono arrivare a tostare.

    3. In una padella con fuoco a fiamma media preparate il caramello, mettete il succo di limone e lo zucchero semolato.
    4. Attendete che il caramello arrivi a 170°C, unite le mandorle calde nella padella, mescolate accuratamente facendo molta attenzione alle alte temperature.
    5. Versate il composto su una superficie antiaderente e stendete velocemente il croccante formando uno strato omogeneo.
    6. Una volta cristallizzato, con un coltello a lama liscia, tagliate il croccante nella forma che preferite, a rettangoli o quadrati o anche in forme più irregolari e grossolane, come preferite.

    Varianti

    Potete anche non usare il limone ma in realtà lo consigliamo perché rende più ambrato il caramello e facilita la fusione dello zucchero. L’aggiunta di miele invece altera un po' il sapore della frutta secca ma aiuta a donare la caratteristica plasticità al dolce. Se volete potete aggiungere anche delle uvette e aromatizzare il caramello con cannella o altre spezie che gradite o unire alle mandorle delle scorze di arancia.

    Foto di Elvira - Ciboulette