NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fiori di zucca alla romana

    Fiori di zucca alla romana
    Tempo:
    40 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    250 Kcal/Porz
    I fiori di zucca alla romana rappresentano una ricetta particolarmente apprezzata della cucina laziale. Trattasi di un antipasto caratterizzato da un involucro croccante e da una farcia gustosa e filante, merito della pastella utilizzata per intingere i fiori, e della mozzarella e delle acciughe che ne costituiscono l'irresistibile ripieno. Preparazione semplice ma dalla grande resa una volta portata in tavola, i fiori di zucca fritti che ne vengono fuori vanno consumati da caldi o al massimo da appena tiepidi, per poterne apprezzare al meglio la fragranza. Tra le ricette con i fiori di zucca questa è sicuramente una delle più preparate sull'intera Penisola.

    Ingredienti

    Ingredienti Fiori di zucca alla romana per quattro persone
    • 16 fiori di zucca
    • 100 gr di farina 00
    • 200 ml di acqua fredda
    • 15 fiori di Zucca
    • sale e pepe
    • 150 gr di mozzarella fiordilatte
    • 3-4 filetti di acciuga
    • olio di semi di girasole per friggere
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare Fiori di zucca alla romana
    1. Iniziate la preparazione con la pulizia dei fiori di zucca: lavateli bene, eliminate le loro escrescenze, il loro gambo ed il pistillo interno, ma prestando attenzione a non rompere il calice.
    2. Asciugateli delicatamente con un canovaccio pulito o con della carta assorbente da cucina e teneteli da parte.
    3. Preparate la pastella: versate in una ciotola la farina 00 setacciata con un setaccio a maglie fitte.
    4. Unite, a filo e continuando a mescolare, l'acqua fredda evitando la formazione di grumi.
    5. Ottenuta una pastella fluida e densa regolate di sale e pepe.
    6. Tagliate il fior di latte a cubetti o a bastoncini: tenetelo da parte in un colino.
    7. Sminuzzate i filetti di acciuga ottenendo 16 pezzetti, uno per ogni fiore.
    8. Versate in un tegame abbondante olio di semi: accendete la fiamma e fate scaldare.
    9. Mentre l'olio si scalda farcite i fiori di zucca introducendo in ognuno di essi un pezzo di mozzarella ed uno di acciuga.
    10. Adesso passateli nella pastella ricoprendoli bene.
    11. Trasferiteli, pochi per volta, nel tegame con l'olio giunto a temperatura.
    12. Fateli friggere per 3-4 minuti per lato, fino a quando avranno raggiunto una doratura uniforme.
    13. Scolateli su un vassoio ricoperto di carta assorbente da cucina per fare assorbire l'unto in eccesso.
    14. Servite ben caldi.

    Varianti

    Se ottimi sono fritti in padella, i fiori di zucca alla romana al forno possono rappresentare una degna e più leggera variante. Per ottenerli non dovrete fare altro che posizionarli, già farciti e passati nella pastella, in una teglia da forno unta di olio. Una volta effettuata tale operazione, potrete farli cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti, girandoli una volta.  

    Volendo optare per i fiori di zucca ripieni fritti in pastella, potrete arricchire quest'ultima con un uovo. In tal caso diminuite la dose dell'acqua a 100-150 ml. Non solo: potrete anche utilizzare della birra o dell'acqua gassata, che contribuiscono a regalare un risultato ancora più croccante.

    Una variante che piacerà molto ai più piccoli è costituita, infine, dai fiori di zucca fritti ripieni di mozzarella e prosciutto. Sostituite quest'ultimo alle alici, ben più salate.

    Quale vino abbinare

    Potrete optare per un vino rosato fruttato e gradevole al palato contraddistinto da un sapore delicato e fine come un Cerveteri Rosato Doc.

    Foto | Corey Harmon

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA