Il ghiacciolo al limone è rinfrescante e adatto per sopravvivere alle lunghissime giornate di caldo! Per preparare un vero e proprio ghiacciolo, sono necessari pochi ingredienti, un po’ di dolcezza e tanta pazienza per aspettare che sia pronto! La preparazione di questa ricetta è davvero semplice, adatta a tutti (anche ai gelatai meno esperti) e in grado di soddisfare i palati di adulti e bambini…vediamo insieme come fare un ghiacciolo in casa!

Ingredienti

  • 150 gr di succo di limone
  • 100 gr di acqua
  • 50 gr di zucchero

Preparazione

  1. Prima di iniziare a preparare i ghiaccioli al limone è necessario realizzare lo sciroppo. In un pentolino, ponete l’acqua a scaldare sul fuoco e aggiungete lo zucchero fino a farlo sciogliere definitivamente. Completata questa operazione lasciate raffreddare il tutto.

  2. In attesa che lo sciroppo si raffreddi, spremete i limoni fino ad ottenere la quantità necessaria; considerando che il succo di un limone è circa di 50 gr, dovrebbero essere sufficienti massimo 3 limoni. Il passaggio successivo è quello di unire lo sciroppo con il succo di limone.

  3. Versate ora il composto all’interno degli stampi in silicone per ghiaccioli e riponete tutto nel freezer fino a quando non saranno completamente “ghiacciati”. Vi suggeriamo di lasciare libero, all’interno degli stampini, 1 cm di spazio dal bordo così da evitare che il composto liquido fuoriesca durante il procedimento di congelamento.

Ghiacciolo al limone con il bimby
Ghiacciolo al limone con Bimby

Il ghiacciolo al limone con il bimby è davvero semplice da realizzare! Con l’aiuto del comodo robot da cucina il procedimento diventa ancora più semplice e veloce. Anche in questo procedimento vi consigliamo di utilizzare degli stampini di silicone per ghiaccioli, per rendere tutto più divertente è possibile scegliere le forme e le fantasie più strane, vediamo insieme come fare!

Ingredienti

  • 200 g di acqua
  • 250 g succo limone
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di amido

Preparazione

  1. Prima di iniziare a preparare tutti gli ingredienti, vi suggeriamo di mettere gli stampini nel freezer per circa 10 minuti.

    Inserite quindi nel boccale tutti gli ingredienti; mescolate tutto a velocità 7 per 30 secondi.

  2. Iniziate quindi a cuocere tutto per 7 minuti a velocità 1 mantenendo una temperatura di 100°. La cottura durante questa preparazione è necessaria per permettere all’amido di unirsi e agli altri ingredienti.

  3. Versate il composto negli stampini, ricordandovi di lasciare un po’ di spazio vuoto tra il bordo e la chiusura. Lasciate raffreddare in freezer per circa 3 h e servite non appena tutti i vostri ospiti ne avranno voglia!

Foto di Carlo e Mario Ottaviani

TOP VIDEO
RICETTE PIU' POPOLARI
DALLA CUCINA