Insalata mimosa

Insalata mimosa

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
235 Kcal/Porz

    Per festeggiare la Festa della Donna vi proponiamo la ricetta dell’insalata mimosa, che deve il suo nome al particolare modo di proporre i tuorli d’uovo sodi che ricorda il fiore della mimosa. Vi proponiamo l’insalata mimosa per questa occasione, ma potete proporla tutto l’anno, però scegliete di volta in volta una insalata verde di stagione. Questa insalata arricchita dalle uova e dai gamberetti può essere servita come antipasto, oppure aumentando le dosi diventa un fresco e raffianto piatto unico per un pranzo leggero.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata mimosa per due persone

    • 150 g. di songino (detto anche valeriana)
    • 200 gr di gamberetti freschi
    • olio d’oliva q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata mimosa

    Pulite, lavate e asciugate il songino, distribuitelo su un piatto da portata o su due piatti individuali.

    Cuocete i gamberetti nel microonde in un recipiente coperto (bastano 3 o 4 minuti a piena potenza). Fateli raffreddare e sgusciateli.

    Sgusciate le uova sode.

    Separate gli albumi dai tuorli delle uova sode.

    Tagliate gli albumi a dadini e distribuiteli sopra al songino.

    Spargete i gamberetti sopra agli albumi.

    Preparate una citronette sbattendo in una ciotola dell’olio extra vergine d’oliva, del succo di limone filtrato e del sale.

    Versate la citronette sull’insalata.

    Passate i tuorli al setaccio sopra all’insalata per ottenere l’effetto mimosa. Servite subito.

    Questa insalata è ottima anche usando del salmone fresco lessato o cotto al microonde al posto dei gamberetti. E per rendere più semplice la sua preparazione, potete sostituire i gamberetti con del tonno sott’olio o del salmone al naturale in scatola.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti