Melanzane ripiene di tonno

Melanzane ripiene di tonno

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
310 Kcal/Porz

    Le melanzane ripiene di tonno, la cui ricetta si presta sia al pranzo che alla cena, rappresentano la versione a base di pesce di uno dei classici secondi piatti estivi per eccellenza. Farcite con un composto morbido e gustoso a base di tonno sott’olio e ricotta, vengono insaporite alla grande con i capperi, che ne costituiscono la ciliegina sulla torta. Le melanzane così preparate piaccono praticamente a tutti, risultano gustose e possono essere accompagnate con un contorno di patate cotte al forno, con del purè o ancora con una insalata mista. Trattasi di una delle tante ricette con le melanzane da poter servire anche in occasione di inviti di ogni tipo.

    Ingredienti

    Ingredienti Melanzane ripiene di tonno per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Melanzane ripiene di tonno

    Lavate bene le melanzane, eliminate il peduncolo e tagliatele a metà seguendo il senso della lunghezza utilizzando un coltello.

    Scavatene la polpa con l’aiuto di un coltello (o di un cucchiaino) e tenetela da parte in un piatto.

    Salate le melanzane svuotate con del sale grosso e fatele riposare da capovolte.

    Tagliate la polpa delle melanzane a cubetti con un coltello e trasferitela in un tegame con poco olio extra vergine di oliva e 2-3 cucchiai di acqua.

    Fatela cuocere per circa 10 minuti su fiamma bassa e fino a quando risulta morbida ed asciutta.

    Adesso trasferitela in una ciotola e fatela raffreddare.

    Una volta effettuata tale operazione unite il tonno sgocciolato dall’olio in eccesso e sminuzzato.

    Aggiungete anche la ricotta, l’uovo, il prezzemolo fresco tritato, il sale ed il pepe.

    Mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere una farcia omogenea.

    Lavate le melanzane scavate precedentemente eliminando il sale.

    Asciugatele con delicatezza con della carta assorbente da cucina e ponetele all’interno di una pirofila unta di olio.

    Unite sul fondo anche un dito di acqua.

    Trasferite in forno caldo e fate cuocere per 30 minuti a 180 °C.

    Controllate di tanto in tanto la cottura e, se necessario, coprite con della carta stagnola per non fare bruciare le melanzane.

    Una volta cotte tirate le melanzane ripiene di tonno fuori dal forno, lasciatele riposare per 10 minuti e servitele calde o tiepide.

    Variante: melanzane ripiene di tonno e patate

    Una variante altrettanto leggera è rappresentata dalle melanzane ripiene di tonno e patate. Vorreste provarle? Limitatevi semplicemente a sostituire la ricotta con una patata media lessa, pelata e passata con lo schiacciapatate. Incorporatela perfettamente alla farcia e distribuite quest’ultima all’interno delle melanzane scavate. Per la cottura procedete come indicato sopra.

    Conservazione

    Le melanzane ripiene di tonno si conservano in frigo per non più di un paio di giorni. In tal caso chiudetele all’interno di un contenitore di plastica o di vetro dotato di coperchio ermetico, altrimenti copritele con della pellicola trasparente per alimenti.

    Foto | Roger Ferrer Ibáñez

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti