Risotto al Chianti Classico

Il Chianti Classico rende questo risotto un piatto raffinato, molto adatto per le cene speciali, le grandi occasioni o le situazioni formali che tutti possono preparare perchè di facilissima realizzazione

da , il

    Risotto al Chianti Classico

    Un risotto raffinato e sostanzioso, impreziosito dalla presenza del Chianti Classico. Un primo piatto da grandi occasioni, perfetto per le feste, le cene speciali o per stupire gli ospiti con una ricetta di grande effetto ma di facile realizzazione. Ma anche un piatto da preparare per una cenetta a due o semplicemente per coccolarsi un po’…

    Ingredienti del risotto al Chianti Classico (dosi per 4 persone):

  • riso arborio, 400 gr
  • 2 salsicce
  • 4 cipolle rosse
  • 2 bicchieri di Chianti Classico
  • olio extravergine d’oliva
  • pecorino toscano grattugiato
  • sale
  • brodo vegetale (sedano, carota, cipolla, prezzemolo, sale)
  • Se non hai del brodo vegetale già pronto, preparalo mettendo gli ortaggi in una pentola con acqua fredda e sale e facendo cuocere per una mezz’ora.

    Taglia le cipolle a fettine sottili e falle rosolare in un tegame con l’olio, per 5 minuti, mescolando.

    Aggiungi le salsicce, private della pelle e tagliate a pezzi e falle rosolare, sbriciolandole con un mestolo di legno.

    Unisci nel tegame anche il riso e fallo tostare, mescolando, fino a che non sarà tutto lucido.

    A questo punto versa il Chianti e porta il riso a cottura aggiungendo un mestolo di brodo caldo alla volta, man mano che il liquido si assorbe.

    Dopo circa 18 minuti, o quando il riso sarà giunto alla cottura desiderata, togli il tegame dal fuoco, unisci il pecorino toscano grattugiato e mescola bene.

    Foto di etxavarria