Salmone con carote al profumo di finocchietto

Salmone con carote al profumo di finocchietto

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
267 Kcal/Porz

    Il salmone con le carte al profumo di finocchietto è un secondo di pesce veloce e gustoso che va benissimo anche per chi non ha familiarità con la pulitura e la preparazione del pesce in cucina. Questa soluzione pratica e semplicissima, sembra pensata apposta per l’estate, ma si adatta perfettamente a qualsiasi periodo dell’anno perché il salmone è un pesce sempre presente sugli scaffali di ogni supermercato sia nella versione affumicata che in quella fresca. Inoltre questo piatto è uno di quelli “salva tempo” perché si prepara in un minuto.

    Ingredienti

    Ingredienti Salmone con carote al profumo di finocchietto per quattro persone

    • 4 carote
    • un ciuffetto di finocchietto selvatico
    • olio extravergine di oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Salmone con carote al profumo di finocchietto

    Summer Greens Salad with Pan seared Salmon

    In un piatto disponete le fette di salmone affumicato ed insaporitelo con qualche goccia di limone.

    A parte grattugiate a julienne delle carote già pelate e lavate, e disponetele omogeneamente sul salmone.

    Variante:

    se preferite potete cuocere le carote in padella o a vapore

    Aggiungete a questo punto il finocchietto selvatico e i semi di finocchio e condite con un filo d’olio extravergine di oliva.

    Nella ricetta non è previsto sale perché il salmone affumicato ha generalmente un gusto abbastanza saporito.

    In questo caso, inoltre, le carote sono state tagliate a julienne, ma è possibile prepararle a listarelle più o meno spesse mantenendo così la loro consistenza croccante. Altrimenti, in un’ennesima variante, è possibile cuocerle per qualche minuto a vapore prima di accompagnarle fredde al salmone.

    In una versione più invernale, invece, si può sostituire il salmone affumicato con del trancio di salmone fresco leggermente scottato e servire l’intero piatto tiepido. La velocità di preparazione ne risente leggermente, ma ne risulta un piatto ugualmente gustoso e adattabile a tutte le stagioni.

    Foto da Tom Noe

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti

    Speciale Natale