Torta di pane e cioccolato o pacciarella

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    10 Persone
    Calorie:
    230 Kcal/Porz
    Vi proponiamo la ricetta della torta di pane e cioccolato, chiamata “pacciarella”, che ci ha segnalato una nostra lettrice. Si tratta di un dolce tradizionale lombardo, che a Gorgonzola si mangia il giorno di S. Caterina d’Alessandria (25 Novembre). Questa torta, molto facile da fare, è piuttosto equilibrata dal punto di vista nutritivo, con pochi grassi, e quindi molto adatta per la merenda dei bambini, e soprattutto vi permette di riutilizzare il pane avanzato, evitando sprechi e risultando piuttosto economica. Se ci manderete altre ricette tradizionali noi le pubblicheremo volentieri.

    Ingredienti

    • 1/2 litro di latte
    • 3 o 4 panini raffermi
    • 1 hg. di amaretti
    • 4 cucchiai di cacao amaro
    • 3 o 4 cucchiai di zucchero
    • 1/2 hg. di uvetta secca
    • poco brandy
    • 1 uovo
    • 20 g. di pinoli
    • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
    • 1 bustina di vanillina e un pizzico di cannella in polvere
    • poco burro per la teglia
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    torta di pane e cioccolato

        Consiglio:

        Le dosi sono comunque indicative e possono essere modificate a seconda della quantità di pane disponibile e dei vostri gusti.

      1. Tagliate il pane a pezzetti e sbriciolate gli amaretti, coprire il tutto con il latte bollente e lasciate riposare per un paio d'ore. Ammollate l’uvetta nel brandy.
      2. Frullate il composto e se necessario unite ancora un pochino di latte (il composto dev'essere morbido ma non liquido).
      3. Aggiungete anche gli altri ingredienti e mescolate bene il tutto.
      4. Imburrate una teglia, riempitela col composto e infornate a 200 gradi per circa 45 minuti.
      5. Lasciate raffreddare e a piacere cospargete di zucchero a velo.
      6. Consiglio:

        Questa è la ricetta classica, ma la nostra lettrice ci suggerisce altre due varianti inventate da lei, sempre golosissime: - sostituite l’uvetta con 2 belle mele renette tagliate a pezzetti, - sostituite i pinoli e l’uvetta con 2 pere a pezzetti e delle gocce di cioccolato.

      Foto di Irma

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA