Bruno Barbieri interpreta un grande classico: ecco il suo segreto per una frittata di pasta croccante e saporita

Frittata di pasta ricetta Bruno Barbieri

Frittata di pasta di Bruno Barbieri, da provare assolutamente! - Foto YouTube @brunobarbieri - buttalapasta.it

Ecco come lo chef Bruno Barbieri ha personalizzato la classica frittata di pasta della cucina napoletana rendendola un piatto gourmet.

Avete presente quando calate nell’acqua in ebollizione una tonnellata di pasta e siete solo in due a tavola? Sarà sicuramente capitato anche a voi almeno una volta nella vita di esagerare con le quantità. Cosa succede in quel caso? Semplice, che avanza tanta pasta e ovviamente non si può e non si deve assolutamente buttarla via. Allora per riciclarla può essere veramente un ottima idea seguire la ricetta della frittata di pasta, un piatto povero tipico della cucina napoletana.

Non solo seguire questa ricetta è un modo furbo per riciclare quella avanzata così si evita di buttarla via, ma è anche un modo appetitoso di mangiare una pasta nutriente e sostanziosa, vi assicuriamo che è  un piatto delizioso, tanto buono che persino lo Chef Bruno Barbieri ha deciso di farne una sua versione, chiamiamola gourmet. Ecco come ha personalizzato la frittata di maccheroni.

Frittata di pasta di Bruno Barbieri, la ricetta per renderla ancora più sfiziosa

Un piatto perfetto come svuota frigo, preparato da generazioni di massaie da anni e anni diventa un piatto gourmet grazie al rocco personale del noto chef e volto amato della tv italiana. La ricetta della frittata di pasta di Bruno Barbieri si compone di due tipi di spaghetti avanzati dal giorno prima, uno è lo spaghetto aglio olio e peperoncino e l’altro è uno spaghetto alla puttanesca.

Frittata di pasta croccante di Bruno Barbieri

Frittata di pasta croccante di Bruno Barbieri – Foto YouTube @brunobarbieri – buttalapasta.it

Ovviamente nelle uova sbattute (con un goccio di acqua per rompere l’albume) Barbieri unisce anche degli altri ingredienti che vanno ad arricchire la frittata di maccheroni. E cioè inserisce del formaggio grattugiato nelle uova, mentre in padella con un filo di olio fa rosolare della cipolla tagliata a listarelle.

Quindi in una ciotola mescola insieme i due tipi di pasta, poi aggiunge anche le cipolle ben cotte e una manciata abbondante di formaggio a cubetti (che fila, quindi o provola o scamorza, ecc) e di formaggio grattugiato, poi unisce anche del salame a cubetti, una spolverata di noce moscata. Infine aggiunge le uova per mescolare il tutto, unisce il prezzemolo tritato, il pepe e taglia gli spaghetti con delle forbici.

A questo punto versa un filo di olio in padella e quando è caldo versa tutto il composto. Il segreto per farla venire croccante? Bruno Barbieri la muove con una spatola per “farla rompere“, e poi la passa in forno per darle il tocco finale e gustarla. Provatela anche voi seguendo la nostra ricetta della frittata di pasta super sfiziosa.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti