Cocktail con il gin ricette di tendenza, i più richiesti dagli estimatori e facili da fare a casa

I cocktail con il gin sono molto richiesti, ecco quali sono quelli di tendenza con le ricette semplici da fare anche a casa.

Cocktail con il gin

Cocktail con il gin - buttalapasta.it

Scopriamo insieme quali sono i migliori cocktail con il gin che gli appassionati del genere chiedono sempre al loro bartender di fiducia.

Se volete preparare un aperitivo in casa con gli amici e siete alla ricerca di idee per fare dei cocktail con il gin facili e veloci, allora ecco le tre migliori ricette che potete realizzare anche se siete alle prime armi con l’arte della miscelazione dei super alcolici. Di cocktail a base di gin ce ne sono centinaia, ma questi che trovate di seguito sono davvero adatti a chi è alle prime armi.

D’altronde il gin è uno dei distillati più versatili che ci siano grazie al suo sapore abbastanza neutro in cui spiccano elementi agrumati e spezie. Si prepara con il ginepro e in commercio esistono numerose varianti con toni fruttati più o meno intensi. Ecco come utilizzarlo per i vostri cocktail casalinghi.

Cocktail con il gin semplici da fare, ricette di tendenza

Come abbiamo detto ci sono decine e decine di drink alcolici a base di gin la cui ricetta originale è standardizzata dall’IBA (International Bartenders Association). Ma poi ci sono anche le varianti non codificate. E quelle che tutti gli appassionati provano a sperimentare a casa lasciando correre la fantasia.

Gin Tonic

Gin Tonic – buttalapasta.it

Insomma, non esistono solo i cocktail alcolici famosi da poter preparare con le ricette classiche se volete organizzare un aperitivo in casa con i vostri amici. Ma di sicuro seguire le preparazioni classiche vi permette di andare sul sicuro e di non fare clamorosi errori.

Il più classico cocktail a base di gin, quello che è immancabile nell’offerta alla clientela di ogni bar o cocktaileria che si rispetti, che è famoso in tutto il mondo, è il Gin Tonic. Conosciuto dagli estimatori anche con il diminutivo di G&T, è un cocktail a base di gin semplice data la presenza, oltre al distillato citato, di sola acqua tonica e fettine di limone per guarnire. Si serve con ghiaccio ed è molto dissetante

Altro cocktail di tendenza è il 4 Bianchi, che deve il suo nome al fatto che è composto da quattro tipi di superalcolici. Nel dettaglio stiamo parlando di gin, vodka, tequila e rum. Non è di certo un drink da bere come se non ci fosse un domani, perché è forte, con una gradazione alcolica parecchio elevata.

Infine, anche il Long Island è tra i cocktail di tendenza più amati dagli estimatori di gin, che in questo caso si accompagna con tequila, vodka, rum bianco triple sec e coca cola. E se volete approfondire l’argomento non perdetevi le nostre proposte di idee per l’aperitivo con cocktail e stuzzichini sfiziosi

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti