Da quando faccio gli hamburger di calamari non friggo più: questi sono più buoni e golosi

Da quando faccio gli hamburger di calamari non friggo più: questi sono più buoni e golosi

Non friggere più, usa i calamari per fare degli hamburger leggeri e deliziosi - buttalapasta.it

Gli hamburger di calamari sono una gustosa variante di pesce del classico hamburger, ecco la ricetta per un piatto sfizioso e leggero.

Dite addio a piatti fritti ipercalorici, se provate gli hamburger di calamari anche voi non friggerete più. Infatti non sono solo buonissimi da gustare ma hanno anche dei vantaggi da non sottovalutare se si sta seguendo una dieta o comunque ci si vuole alimentare senza perdere la linea.

Insomma gli hamburger di calamari sono un’alternativa più leggera rispetto agli hamburger tradizionali di carne, poiché il calamaro contiene meno grassi. Inoltre si tratta di un piatto nutrizionalmente valido poiché i calamari sono una fonte di proteine e contengono minerali come il ferro e lo zinco.

La ricetta degli hamburger di calamari

Gli hamburger di calamari sono una deliziosa opzione alternativa ai soliti hamburger di carne bovina o di pollo. Sono gustati dagli amanti dei frutti di mare e possono essere preparati in vari modi, in genere vengono proposti in tavola come secondo piatto con contorni sfiziosi come nei migliori ristoranti di pesce.

Se invece volete farli come piatto unico potete preparare anche i buns, i panini per hamburger rotondi e soffici cosparsi con i semi di sesamo. Ma veniamo alla nostra ricetta. Per preparare gli hamburger di calamari, i molluschi vengono puliti e tritati finemente. Non serve molto altro, perché il mollusco resta colloso e può tranquillamente essere poi cotto in padella o alla piastra senza aggiunta di altro.

ricetta hamburger di calamari

Un panino delizioso per la cena in famiglia, l’hamburger di calamari – buttalapasta.it

È vero che potete trovare anche ricette che prevedono l’aggiunta di uovo e pangrattato, ma in quel caso i sapori vengono decisamente falsati dall’uovo e dagli amidi, d’altronde vogliamo fare un hamburger e non delle polpette! Ricordate un piccolo dettaglio importante, come per altre ricette con calamari, la cottura dei calamari deve essere breve, per evitare di renderli gommosi o duri.

Ingredienti

  • 500 grammi di calamari già puliti
  • la scorza grattugiata di un piccolo limone
  • uno spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • una macinata di pepe nero
  • un pizzico di sale
  • poco olio extra vergine di oliva

Preparazione

    Iniziate la preparazione della ricetta degli hamburger di calamari lavando i molluschi, puliteli eliminando interiora, occhi e becco. Asciugateli con cura

  1. Tagliate via i tentacoli e le ali, e tritateli al coltello non troppo finemente.
  2. Prendete metà parte dei calamari e tritate anch’essa al coltello. L’altra metà invece mettetela in un mixer insieme all’aglio privato dell’anima e frullate tutto fino a ottenere un composto molto liscio e colloso.
  3. Mescolate i calamari tritati ai calamari ridotti in purea, unite la scorza grattugiata di limone, un pizzico di pepe nero macinato al momento e il prezzemolo tritato finemente.
  4. Prendete un coppapasta e formate gli hamburger di calamari alti circa un centimetro adagiandoli su un pezzo di carta forno (se non avete il coppapasta schiacciate un poco di impasto direttamente in padella)
  5. Ponete gli hamburger sulla padella antiaderente calda o una piastra in cui avrete versato un filo di olio extra vergine di oliva. Dopo tre minuti circa girateli per farli dorare anche sull’altro lato, girateli quando si staccano da soli.
  6. Terminate con un pizzico di sale e servite.

Infine scoprite anche le altre ricette di hamburger che potete preparare a casa in modo semplice e veloce, e le salse per hamburger da abbinare alle vostre creazioni

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti