Panini per hamburger

panini per hamburger

Foto Shutterstock | nelea33

  • facile
  • 6 ore
  • 4 Persone
  • 290/porzione

Vediamo come fare la ricetta dei panini per hamburger morbidi e saporiti, dei burger buns soffici e gonfi per accogliere un ricco ripieno a base di verdure, hamburger di carne o pesce, burger vegetali e tante salsine! Vedrete, sfornerete dei panini tondi sofficissimi, dalla consistenza perfetta e molto saporiti, con tanti semi di sesamo sopra, pronti da farcire come quelli dei fast food. Anzi, meglio! Visto che sceglierete voi gli ingredienti per farcirli in base alle vostre preferenze e potrete condirli le migliori salse per hamburger fatte in casa. Ma ora ecco come fare i panini per hamburger anche senza planetaria, come farcire e come conservare i burger buns per averli sempre morbidi e fragranti!

Ingredienti

  • Farina Manitoba 500 gr
  • Lievito di birra fresco 12 gr
  • sale 11 gr
  • Burro fuso 60 gr
  • Miele millefiori 5 gr
  • Acqua 250 ml
  • Zucchero 30 gr
  • Uova 1 + 1 per spennelare
  • latte 1 cucchiaio
  • Semi di sesamo qb
  • Olio extravergine d’oliva qb

Preparazione

  1. Potete usare una frusta con ganci a elica, la planetaria o anche fare i burger buns a mano. In una ciotola versate l'acqua e sciogliete all'interno il lievito fresco. Se usate il lievito secco pesatene 4 grammi.

  2. Unite metà farina Manitoba e cominciate a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungete il miele e proseguite a impastare il composto per alcuni minuti. Quando l'impasto risulterà cremoso aggiungete l'uovo e lo zucchero. Mescolate per fare incorporare.

  3. Versate poco a poco, a cucchiaiate, la restante farina, sempre continuando a impastare per far assorbire al meglio. Finita la farina unite il burro fuso e il sale. Incorporate molto bene mescolando l'impasto energicamente.

  4. Dopo aver ottenuto un impasto sodo e ben amalgamato cominciate a impastarlo sul piano di lavoro leggermente infarinato per circa 10 minuti. Stendetelo e avvolgetelo su sé stesso, allargatelo e ripiegatelo più volte. Alla fine create una palla e mettetela a lievitare in una ciotola unta di olio.

  5. Spalmate di olio anche l'impasto e coprite con pellicola trasparente. Fate riposare in luogo caldo fino a quando il volume raddoppia. Ci vorranno circa due ore.

  6. Ora iniziate la lavorazione dell'impasto per formare i panini per hamburger. Versate l’impasto sulla spianatoia infarinata e dividete l’impasto in palline da circa 100 grammi. Coprite le palline che non lavorate per non farle seccare.

  7. Lavorate ogni pallina stendendola con le mani, formate un piccolo rettangolo, arrotolatelo su se stesso dal lato più corto. Giratelo, schiacciatelo ancora una volta e ripetete l'operazione arrotolandolo ancora una volta. Piegatene le estremità per formare un bocconcino tondo. Pirlate l'impasto sul fondo, saldandolo con le mani.

  8. Disponete ogni pallina su una teglia rivestita di carta da forno, distanziandole perché lieviteranno ancora. Coprite con un telo e lasciate riposare per altre 3 ore. Dovranno raddoppiare di volume.

  9. A questo punto spennellate la superficie dei panini per hamburger con un uovo mescolato con il latte. Distribuite i semi di sesamo sulla superficie e mettete a cuocere nel forno caldo a 220°C per 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e continuate la cottura per 10 minuti, fino a doratura.

  10. Estraete i burger buns dal forno e poneteli a raffreddare su una griglia prima di mangiarli farciti con tutto quello che la fantasia vi suggerisce!

Come conservare i panini per hamburger

burger buns panini con sesamo

Foto Shutterstock | Oleanda

Dopo aver preparato i panini per hamburer morbidi vi chiederete come conservarli: se li consumate nel giro di un paio di giorni potete riporli in sacchetti di plastica per il frigo conservandoli in dispensa a temperatura ambiente. Ma potete anche surgelarli e scongelarli comodamente estraendoli qualche ora prima dell’uso. Consumateli entro un paio di mesi!

Come farcire i burger buns

burger cheeseburger hamburger panini morbidi buns

Foto Shutterstock | stockcreations

Se non sapete come farcire i burger buns vi consigliamo provare il classico hamburger americano, a base di carne di manzo. Invece se amate i sapori di mare potete preparare l’hamburger di pesce, una ricetta economica e veloce. Oppure l’hamburger di salmone un gustoso panino che in fast food è difficile da trovare. Infine, se amate le verdure, non perdetevi la ricetta dei burger vegetariani, davvero saporiti e facili da fare. Date un’occhiata qui per le salse tipiche da usare per farcire i vostri panini morbidi.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.