Fagiolini fritti, così croccanti non li ha mai assaggiati e non sai quanto sono facili da fare

Contorno sfizioso oppure finger food originale per un aperitivo a casa con le amiche: scopriamo la ricetta passo passo per realizzare dei fagiolini croccantissimi in poche mosse!

Fagiolini fritti su un piatto bianco

Fagiolini fritti, ricetta di un contorno sfizioso - buttalapasta.it

Andiamo a scoprire come si realizza la ricetta dei fagiolini fritti per portare in tavola un contorno sfizioso e croccante che sarà apprezzato da tutti i vostri ospiti sia dai grandi che dai bambini.

Quando volete stupire i vostri ospiti offrendo loro dei piatti particolari potete scegliere dei semplici ortaggi come i fagiolini e trasformarli in uno stuzzichino delizioso che accompagnerà alla perfezione i vostri secondi piatti.

Dite basta ai contorni banali e poco saporiti, questa è la ricetta che vi svolta ogni tipo di menu. Per fare i fagiolini fritti servono pochi ingredienti, seguite la ricetta passo dopo passo e vedrete che otterrete un risultato eccezionale.

Come si prepara la ricetta dei fagiolini fritti

Per i vostri contorni sfiziosi di oggi vi proponiamo di provare la ricetta dei fagiolini fritti, forse è un modo insolito di mangiare questi legumi ma vedrete che il risultato vi piacerà.

Fagiolini fritti in pastella in un vassoio ovale

Fagiolini fritti in pastella, un contorno molto sfizioso – buttalapasta.it

Sono davvero l’idea che vi manca per rendere speciale il buffet con i finger food, li potete servire con delle salse o al naturale, sono ottimi anche senza altri condimenti. Andiamo a vedere come realizzarli.

Ingredienti

  • 600 gr di fagiolini
  • 300 gr di pangrattato
  • 380 gr di acqua
  • 300 gr di farina 00
  • sale quanto basta
  • un litro di olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta dei fagiolini fritti lavando i legumi sotto l’acqua, uno per uno per evitare che rimangano dei residui di terra. Poi scolate i fagiolini e asciugateli con cura, è un passaggio importante per evitare di trasferire acqua durante la cottura. Quindi eliminate le estremità. Mettete da parte.
  2. A questo punto preparate una pastella mescolando in una ciotola molto ampia la farina con l’acqua, usate una frusta per evitare la formazione di grumi.
  3. Ora immergete i fagiolini nella pastella e poi passateli nel pangrattato che avrete messo in un piatto piano, potete usare delle forchette per facilitarvi il compito. Quindi disponeteli in un vassoio mano a mano che li fate, senza sovrapporli.
  4. Prendete ora un tegame e versateci dentro l’olio di semi di arachidi, quando è caldo immergete pochi fagiolini per volta, così da dorarli alla perfezione. Bastano tre minuti per ottenere una frittura bella croccante.
  5. Prelevate i fagiolini fritti con un mestolo forato e metteteli su della carta assorbente da cucina. Spolverateli con un pizzico di sale e servite.

E se volete altre idee per arricchire i vostri menu date uno sguardo alle ricette di fagiolini che abbiamo selezionato per la nostra raccolta, troverete tanti piatti sfiziosi per tutti i gusti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti