Come non impazzire (e non far impazzire) la fonduta

Ecco per voi tanti consigli su come fare la fonduta senza errori, con i trucchi per non farla impazzire e portare in tavola un piatto prelibato a base di formaggio fuso!

set per fonduta di formaggio

Foto Shutterstock | stockcreations

In questo articolo scopriremo i segreti per la fonduta perfetta, un piatto da condividere che è caratterizzato dal sapore del formaggio in cui si intingono crostini o cubetti di pane raffermo. Ma come fare una fonduta liscia, cremosa, senza grumi e senza che impazzisca? Seguite i nostri suggerimenti e il successo è assicurato!

Come fare addensare la fonduta

Se vi siete resi conto di avere una fonduta troppo liquida potete farla addensare semplicemente con dell’amido di mais. Aggiungetene un po’ a qualche cucchiaio di vino bianco e poi versate tutto nel pentolino dove c’è il formaggio fuso, mescolando per far sciogliere il tutto. Fate sobbollire il formaggio finché raggiungerà la consistenza che desiderate.

Come togliere i grumi della fonduta

Se il vostro formaggio fuso presenta dei grumi potete toglierli facilmente così. Fate sciogliere un cucchiaio di burro in una pentola, versate un cucchiaio di farina e mescolate fino a ottenere una crema, unite 100 ml di latte rigorosamente a temperatura ambiente, un tuorlo. Mescolate e poi unite un cucchiaio alla volta del formaggio fuso grumoso, mescolando bene per incorporare prima di aggiungere il cucchiaio successivo.

Come non fare impazzire la fonduta

Usate un set fonduta di qualità (questo è con base in legno girevole, fornelletto, sei ciotole, sei forchette e 6 cucchiai in acciaio inox). Usate il formaggio a temperatura ambiente e fatelo riposare per alcune ore nel latte. Sciogliete il formaggio a bassa temperatura, unite qualche goccia di limone o vino. Aggiungete i tuorli delle uova uno alla volta, quando il precedente è stato assorbito. Infine, non mescolate troppo velocemente per evitare la formazione di grumi.

Come fare la fonduta valdostana

pane immerso in fonduta valdostana con fontina
Foto Shutterstock | margouillat photo

La fonduta valdostana è un piatto invernale famosissimo, una ricetta che non può mancare sulle migliori tavole dei buongustai! Ovviamente è fatta con la fontina sciolta nel latte, con burro e tuorli di uova, in cui si inzuppano crostini di pane o patate al cartoccio.

Ricetta della fonduta svizzera

caquelon con fonduta svizzera
Foto Shutterstock | bonchan

La fonduta di formaggio è uno dei piatti nazionali e tipici della Svizzera, oltre che essere amata anche in Italia e in Francia. La fonduta svizzera è realizzata in molte varianti, l’essenziale per la sua ottima preparazione è l’utilizzo di formaggi a pasta dura messi a fondere in una speciale pentola che viene chiamata caquelon.

Fonduta sprint, ricetta veloce

polenta croccante con fonduta di gorgonzola
Foto Shutterstock | Alessio Orru

Per chi non ha tempo proponiamo una ricetta veloce, la fonduta sprint preparata con gorgonzola. Sceglietelo dolce o piccante, in base ai vostri gusti. Oltre che per intingere i crostini di pane potete anche usare questa crema di formaggio fuso per condire dei medaglioni croccanti di polenta.

Come fare i paccheri al pecorino

Paccheri di kamut con pecorino
Foto Shutterstock | ANTONIO TRUZZI

Se volete portate in tavola un primo piatto gustoso e un po’ originale, allora ecco la ricetta dei paccheri con fonduta di pecorino con tutti i consigli passo passo per preparare questa pasta ricca.

La ricetta dei porri gratinati

teglia con porri gratinati
Foto Shutterstock | Misses Jones

La ricetta dei porri gratinati con la fonduta di Montasio è facilissima da preparare: vi occorrerà poco più di mezz’ora per assaporare questo piatto delicato di porri arricchiti dall’inconfondibile formaggio friulano. Si tratta di un piatto comodo, infatti potrete anche congelarlo dopo averlo cotto e quindi prepararlo con largo anticipo per sfornarlo quando non avrete voglia di cucinare!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.