Idea sfiziosa per riutilizzare il riso avanzato: ti verrà l’acquolina in bocca

Arancini con riso avanzato ricetta

Arancini con riso avanzato (buttalapasta.it)

Ecco una gustosa ricetta ideale per non sprecare in cucina e per dare nuova vita al riso avanzato, un modo per riciclarlo che piacerà a tutti!

A volte capita di cucinare un po’ troppo riso e, per non buttarlo, lo si lascia in frigo senza sapere cosa farne. Eppure ci sono tante ricette antispreco che puoi seguire per realizzare dei piatti nuovi e gustosi con il riso avanzato. Un esempio te lo diamo proprio noi per aiutarti a riutilizzare con furbizia gli avanzi del giorno prima (anche se raramente i piatti restano pieni!)

Sembra irrilevante eppure ci sono ricette con cui puoi salvare il mondo, cercando di non sprecare risorse ed evitando di aumentare la quota di rifiuti che va nella spazzatura. Questa che ti suggeriamo di seguito è una di quelle, provala e ti piacerà!

Ricetta con il riso avanzato, gli arancini

Gli arancini o arancine sono uno dei piatti tipici della cucina siciliana e possiamo, per facilità, dire che somigliano a delle enormi crocchette di riso dalla tipica forma a pera o rotonde, farcite con mozzarella e un ricco ragù a base di carne e piselli. Chi non ha mai desiderato assaggiare uno dei fantastici arancini del commissario Montalbano?

arancini siciliani, ricette di piatti tipici

Piatti tipici siciliani, gli arancini (buttalapasta.it)

Ingredienti

  • Riso avanzato
  • Formaggio filante
  • Sugo
  • Piselli
  • Pangrattato
  • Prosciutto
  • Olio per friggere
  • Uova
  • Farina

Preparazione

  1. Come per tutte le ricette svuotafrigo, in base alle quantità che ha a disposizione puoi regolarti con le dosi necessarie di questa ricetta. Ad ogni modo prendi gli avanzi di riso freddo e aggiungi un uovo, impasta e ricava delle palline abbastanza grandi poggiando sul palmo della mano una quantità sufficiente di riso.
  2. Allarga un po’ il riso in modo da creare uno spazio per mettere il ripieno, il sugo, il formaggio, i piselli un po’ di prosciutto, scegli tu gli ingredienti che preferisci di più.
  3. A questo punto appallottola il riso come a formare una palla e pressala con le mani in modo che il riso copra perfettamente il ripieno all’interno. Se noti che si appiccano troppo le mani puoi bagnarle mentre lavori il riso.
  4. Terminati gli ingredienti passa le crocchette nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
  5. Le crocchette ripiene sono pronte per essere fritte in abbondante olio fino a quando saranno dorate e croccanti. Sgocciola su carta da cucina e servi caldi.

Se vuoi cimentarti con la ricetta degli arancini siciliani al ragù segui questa, oppure prova anche gli arancini al burro, sono deliziosi con il loro di ripieno di provola e prosciutto cotto.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti