Niente patate per questi deliziosi gnocchi: metti tutto a crudo e verrà fuori un capolavoro

gnocchi senza patate

Gnocchi sì ma non di patate: la ricetta imperdibile è proprio qui! (buttalapasta.it)

Super facili ma soprattutto, buonissimi! Questi gnocchi li prepari senza patate: porti in tavola un primo piatto irresistibile!

Un comfort food amatissimo e gustosissimo che può tranquillamente essere eletto a miglior primo piatto della domenica o il piatto a sorpresa della settimana. Un buon piatto di gnocchi in tavola è sempre la risposta giusta per sollevare l’umore e se poi li prepari così, beh siamo sicuri che ti conquisteranno al primo assaggio.

Quelli di patate, nella classica versione per intenderci, sono un tripudio di bontà al quale non si può sfuggire. Ma scommetto che anche preparati in questa versione, gli gnocchi saranno ancora una volta il tuo primo piatto preferito! Li prepari senza patate e soprattutto unisci tutto a crudo: ma qual è l’ingrediente segreto che fa da protagonista? Scopriamo la ricetta completa e mettiamoci all’opera!

Senza patate e super gustosi: la ricetta per questi gnocchi è deliziosa ed imperdibile!

Facili da preparare ed unici nel gusto, questi gnocchi di zucchine sono una vera esplosione di bontà che non possiamo di certo lasciarci scappare! In questa versione che prevede l’impiego di ingredienti rigorosamente tutti a crudo, li prepareremo in pochissime mosse e senza nessuna fatica.

gnocchi di zucchine

la ricetta favolosa degli gnocchi fatti con le zucchine (buttalapasta.it)

Vediamo la ricetta completa:

Ingredienti:

  • 350g di Zucchine
  • 250g di Farina 00
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Olio q.b.
  • Burro q.b.
  • Salvia q.b.

Preparazione: 

  • La preparazione dei nostri gnocchi prevede, come anticipato, che tutti gli ingredienti (zucchine comprese quindi) siano utilizzati senza cottura. A differenza delle patate che vengono prima sbollentate, in questo caso le zucchine andranno semplicemente lavate e spuntate sulle estremità per poi essere riposte nel boccale di un frullatore
  • A quel punto, non ci resterà che frullare le zucchine per ottenere una purea liscia che potremmo poi riporre sul piano di lavoro (o in un recipiente) ed unire alla farina, il sale ed il pepe
  • Amalgamiamo gli ingredienti per ottenere un composto omogeneo, liscio e morbido dal quale andremo poi a ricavare i nostri gnocchi. Et voilà, a questo punto una volta pronti non ci resta che passare alla velocissima cottura!
  • Pochi minuti e saranno pronti in tavola per essere assaporati! Quindi, portiamo a bollore dell’acqua in una pentola e non appena questa raggiunge la temperatura, caliamo gli gnocchi di zucchine che lasciamo cuocere per 5 minuti
  • Poco prima del termine della cottura, aggiungiamo in una padella antiaderente una noce di burro insieme ad un filo d’olio e qualche fogliolina di salvia. Appena gli gnocchi saranno pronti, potremo scolarli direttamente in padella e lasciarli amalgamare al condimento. Al termine, aggiungiamo una manciata di pepe e parmigiano et voilà: pronti per essere portati in tavola!

Parole di R.C