Non sbucciarli più: questi i frutti e gli ortaggi che possono essere mangiati con la buccia

Frutta e verdura che non va bucciata

Frutta e verdura da mangiare con la buccia (buttalapasta.it)

Ci sono tanti tipi di frutta e di verdura che puoi tranquillamente mangiare con tutta la buccia: ecco quali sono, alcuni sono insospettabili!

Le bucce della frutta e della verdure non sono tutte da eliminare. Ci sono ortaggi e frutti che possono essere mangiati tranquillamente con la buccia. Conoscerli ti darà l’opportunità di produrre meno scarti, ma soprattutto di assimilare tutti gli elementi nutrizionali contenuti, mangiare il 100% del cibo e quindi risparmiare anche sulla spesa!

Forse sai già che ci sono alcune ricette in cui è possibile usare l’intero frutto che in genere si sbuccia, come il pan d’arancio in cui puoi frullare le arance intere per fare un dolce morbidissimo e molto profumato. Ma ora andiamo a scoprire nel dettaglio quali sono la frutta e la verdura di stagione da gustare per intero, senza buttare proprio nulla.

Quale frutta e verdura puoi mangiare con la buccia

Ovviamente ti suggeriamo di mangiare cibi con la buccia solo se vengono da agricoltura biologica, perché gli altri tipi di prodotti potrebbero essere trattati in superficie con agenti chimici o comunque possono essere stati coltivati usando elementi dannosi per la salute. Partiamo da un frutto molto comune sulle tavole degli italiani, la mela. La mela non si sbuccia, lo sanno tutti, ma chissà quante persone sanno che anche la pera non va sbucciata?

Puoi gustare la pera con la buccia, dopo averla lavata bene, perché la buccia contiene tanti elementi nutritivi che è un peccato gettare nell’immondizia. Stesso discorso vale per le albicocche, per le pesche, per le prugne. A questi frutti estivi si possono aggiungere i cachi, tipica frutta autunnale, che puoi mangiare tranquillamente con la buccia.

Frutta e verdura di stagione

Quale frutta e verdura puoi mangiare con la buccia (buttalapasta.it)

Per quanto riguarda le verdure puoi consumare intere le carote, non c’è alcun bisogno di togliere la buccia nelle ricette che vuoi fare, basta pulirle molto bene dai residui di terra ed eventuali radichette. Poi non devi sbucciare le melanzane o i cetrioli, le zucchine, i peperoni o i pomodori, lavali bene e mangiali così come sono.

Alcuni tipi di patate, specialmente le novelle, hanno bucce talmente sottili che puoi gustarle intere. Specialmente cotte al forno le patate con la buccia sono buone sempre. Stesso dicasi per alcuni tipi di zucca che hanno la scorza che, una volta cotta diventa morbida e ottima da gustare insieme alla polpa.

Infine ci sono alcuni frutti che in teoria si possono mangiare con la buccia, che è edibile, ma che non è molto gustosa al palato. Stiamo parlando dell’anguria, dei kiwi e delle banane. Anche se con le banane intere con la buccia puoi fare delle banane barbecue molto sfiziose.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti