Per quest'anno lascia perdere l'insalata di rinforzo: prepara così il cavolfiore, sentirai che delizia

Cavolfiore ricetta natale

Cavolfiore per contorno, con questa ricetta delizi gli ospiti - buttalapasta.it

Vi proponiamo una ricetta per fare un contorno natalizio sfizioso usando il cavolfiore in modo originale. Gustatevi questo piatto saporito!

Quest’anno portate in tavola qualcosa di diverso dal solito preparando insieme a noi un buonissimo contorno a base di cavolfiore. Lo sappiamo che non è natale senza insalata di rinforzo però vi assicuriamo che se provate questo contorno sarete soddisfatti sia voi che i vostri ospiti

Tutto quello che vi serve sono davvero pochi ingredienti e in pochi minuti potrete servire e gustare Dei cavolfiori davvero buonissimi

La ricetta del cavolfiore in pastella fritto

Quello che potete preparare per il pranzo delle feste di Natale è questa ricetta che vi consente di portare in tavola un contorno croccante che piace ai grandi e ai bambini. Potete gustare il cavolfiore in pastella fritto anche come antipasto, in realtà, in base alle vostre preferenze.

Cavolfiore in pastella ricetta

Cavolfiore in pastella fritto con la nostra ricetta – buttalapasta.it

E poi è facilissimo e veloce da realizzare quindi è perfetto se consideriamo che avrete sicuramente un bel da fare con il menu di Natale. È così croccante fuori e morbido dentro che questo cavolfiore in pastella vi conquisterà al primo assaggio e non vi farà rimpiangere l’insalata di rinforzo!

Ingredienti

  • Cavolfiore 1 Kg
  • Farina 00 100 gr
  • Uova 3
  • Yogurt magro bianco senza zucchero un vasetto
  • Olio di semi di arachide per friggere qb
  • Sale un cucchiaino
  • Acqua 1 litro
  • Latte due cucchiai

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione del cavolfiore in pastella fritto lavando l’ortaggio, tagliate le cimette, se non molto grandi fatele e metà e mettetele in un tegame.
  2. Aggiungete l’acqua ed il latte e cuocete per una decina di minuti.
  3. Poi prendere una ciotola e sgusciateci dentro le uova, aggiungete il sale e lo yogurt e mescolate per amalgamare gli ingredienti.
  4. Setacciate nella ciotola la farina e incorporatela. Ora la pastella è pronta.
  5. Potete immergere le cimette dei cavolfiori nella pastella, girandoli per farli inzuppare per bene.
  6. A questo punto potete passare al momento della frittura. Quindi potete prendere una pentola, versateci dentro l’olio di semi di arachide e portate a temperatura (se avete un termometro potete controllare che l’olio arrivi a 170 gradi, altrimenti versate un goccio di pastella per vedere se sfrigola).
  7. Appena l’olio è ben caldo prendete i cavolfiori in pastella con un mestolo forato e deponeteli nella padella, friggete fino a doratura, girando di tanto in tanto.
  8. Servite il vostro contorno ben caldo e buon appetito!

E se volete altre idee per poter portare in tavola dei deliziosi contorni di Natale, allora non vi perdete la nostra raccolta di ricette, troverete tante ispirazioni!.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti