Pane e ortica: ricetta povera per fare delle polpette ricche di gusto

Con pochi e semplici ingredienti potete portare in tavola delle deliziose polpette di pane e ortica che andranno ad arricchire il vostro menu con un tocco raffinato.

polpette di pane e ortica

Con questa ricetta fate delle polpette di pane e ortica spettacolari - buttalapasta.it

Ecco la ricetta per fare delle polpette di pane e ortica spettacolari, facilissime e veloci ma soprattutto tanto sfiziose.

Quando in tavola volete portare qualcosa di originale per stupire i vostri ospiti vi suggeriamo di provare a realizzare delle squisite polpette di pane e ortica. Si tratta di una pietanza che è davvero molto facile da realizzare e voi non correrete il rischio di stare ore ed ore in cucina tra mestoli e fornelli.

Spesso si è portati a pensare che l’ortica possa essere aggiunta nelle ricette per fare dei piatti rustici e invece non è proprio così. Il suo sapore particolare dona un tocco raffinato ad ogni pietanza. Tanto che possiamo definire anche queste polpette come un finger food molto speciale.

Come si preparano le polpette di pane e ortica

Andiamo alla scoperta della ricetta di queste polpette vegetariane facilissime da fare con un ingrediente insolito ma decisamente perfetto a rendere speciale l’impasto.

Polpette di pane e ortica

Polpette di pane e ortica – buttalapasta.it

Oltre che come secondo piatto potete presentare le polpettine di pane e ortica anche per arricchire la proposta di antipasti vegetariani molto saporiti da portare in tavola. Ed ecco la ricetta per preparare questo piatto leggero e appetitoso in pochi minuti.

Ingredienti

  • 200 gr di ortica
  • 2 uova
  • 150 gr di pane raffermo ammollato e strizzato
  • pangrattato qb
  • 400 gr di patate
  • 50 gr di formaggio Parmigiano o Pecorino grattugiato
  • sale quanto basta
  • una spolverata di pepe nero
  • una grattugiata di noce moscata
  • olio extra vergine di oliva quanto basta

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle polpette di pane e ortica lavando l’ortica, usate una protezione per le mani come dei guanti spessi. Eliminate gli steli duri e tenete le foglie da parte.
  2. Lessate l’ortica per 10 minuti in acqua bollente, poi scolatela e fatela sgocciolare e raffreddare.
  3. Nel frattempo lessate anche le patate per circa mezzora, fino a che sono morbide. Scolatele e sbucciatele poi schiacciatele tenendo la purea in una ciotola.
  4. Fate raffreddare. Strizzate e sminuzzate l’ortica, aggiungetela alle patate insieme alle uova.
  5. Unite anche il pane raffermo ammollato e strizzato e un paio di cucchiai di pangrattato. Aggiungete il formaggio grattugiato che avete scelto tra Parmigiano e Pecorino (o un mix dei due) e infine insaporite il tutto con un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e un po’ di noce moscata.
  6. Impastate tutto e formate le polpette, passatele nel pangrattato e adagiatele su una teglia coperta di carta forno. Irrorate con un paio di giri di olio extra vergine di oliva e mettete a cuocere nel forno caldo.
  7. Il forno deve essere a 180 gradi, in circa 20 minuti le vostre polpette saranno pronte, giratele a metà cottura così si doreranno in modo uniforme.

Se questo piatto vi è piaciuto andate a scoprire anche le altre ricette di polpette sfiziose che abbiamo selezionato per voi, ne troverete di adatte a tutti i gusti!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti