Ricette "In to the wilde": qui il pesce lo preparano cosi VIDEO

cucina

L'innovativa cucina "In to the wilde" - Buttalapasta.it

Questo metodo ha cambiato del tutto il modo di intendere la cucina, lava nel fiume e cuoce su pietra: sono le ricette “In to the wilde”.

Se qualche anno fa, ai tempi del covid, la moda era cucinare tutto in balcone perché impossibilitati ad uscire, ora la storia è cambiata. L’uomo torna a contatto con la natura, ma lo fa con coltello, tagliere e dell’ottimo pesce! Il modo in cui viene sfruttata la natura per cucinare in questo video è da non credere.

La cucina ha attraversato diverse fasi della sua evoluzione, a partire da qualche anno fa in cui si tramandava soltanto via televisione. Gli appassionati di quest’arte, si sintonizzavano su programmi a tema culinario, per apprendere trucchi e segreti del mestiere.

Tutto questo si è poi spostato online: l’avvento del digitale e dei social network ha favorito la nascita dei food blogger o, passateci il termine “chef blogger”. Vale a dire, coloro che praticano questo mestiere nella vita ordinaria, ma lo raccontano anche sui social, e ne hanno fatto un lavoro a tutti gli effetti.

Anche sui social, la cucina ha osservato varie tappe evolutive. Durante la pandemia da covid-19, ad esempio, sono nati molti chef “da balcone” che, muniti di fornello portatile e qualche utensile, hanno dato vita a piatti in grado di far innamorare gli appassionati di cucina. Ora, la nuova tendenza pare si sia spostata in natura, dove si vedono maneggiare pietre, tronchi, erbe, fiori, per dare vita a piatti unici. Ed è proprio quello che accade in questo video.

Cucina “In to the wilde”: in questo video il modo rivoluzionario di cucinare il pesce

Cucinare un piatto a base di pesce non sarà più come prima. Lo dimostra la nuova tecnica “In to the wilde”, dove non servono fontana, tagliere, ciotola o mestolo, ma bastano il fiume, un tronco, un pezzo di legno. Vedere per credere.

cucina "in to the wilde"

Frittata e pesce gratinato in natura – Buttalapasta.it

In questo video hanno ben pensato di mettere su una cucina portatile e recarsi sulla riva del fiume, anziché cucinare tra le mura di casa. Un metodo innovativo che lascia spazio ad una creatività immensa per sfruttare tutti gli elementi della natura. Di artificiale, infatti, ci sono solo gli utensili come padelle e coltelli.

L’elemento base di questo piatto è il pesce, che viene ripulito dall’acqua più naturale che ci sia: quella di un ruscello. Intanto si mette su una casseruola con uova, farina, cipolla e spezie varie, tutte tritate su un tagliere ricavato dal tronco di un albero. Si prepara, quindi, una frittata che accompagni il pesce. Quest’ultimo, invece, è intriso di pangrattato che, dopo qualche minuto in padella con del burro, gli regala una croccantezza unica da gustare a pieno contatto con la natura!

 

@thenikosknifee Check out this amazing Fish Dish in the mountains! 🎣 🏔️ #fish #fishing #cooking #survival #knifeskills ♬ original sound – The Nikos Knife

Parole di Luigi Russo