Scaloppine, altro che in padella: le più tenere e cremose si preparano così

scaloppine pollo al forno ricetta

Quando volete cenare con un piatto di carne succulento, questa è la ricetta delle giusta delle scaloppine più semplici da fare - buttalapasta.it

Avete intenzione di portare in tavola un secondo piatto di carne leggera e appetitosa? Che ne dite delle scaloppine tenere e cremose?

Le scaloppine sono un piatto molto versatile che si adatta a diverse occasioni, dalla cena informale con gli amici ad un pranzo più elegante. Si preparano in modo veloce e sono semplici da realizzare seguendo la nostra ricetta che vi indichiamo di seguito.

In genere si usa la carne di vitello per fare le scaloppine, perché più tenera di quella di manzo. E si procede con una cottura in padella, dopo aver infarinato le fettine di carne. Ma stavolta vi proponiamo una ricetta diversa, molto ricca di gusto e appetitosa, che vi piacerà di sicuro. Non vi resta che scoprirla!

La ricetta delle scaloppine di pollo al forno

Sapete che per delle scaloppine tenere potete anche non usare la padella? Le scaloppine di petto di pollo al forno sono facili da preparare e le potete servire accompagnandole a contorni come le classiche patate al forno, oppure delle verdure grigliate o anche una bella insalata mista.

scaloppine di pollo al forno ricetta

Con la ricetta delle scaloppine di petto di pollo al forno il successo è assicurato – buttalapasta.it

Se invece volete fare le scaloppine di vitello al forno seguite quest’altra ricetta che vi indichiamo e che è più adatta al tipo di carne bovina. Adesso invece andiamo a vedere come si preparano queste morbidissime scaloppine di petto di pollo al forno, che sono pronte in pochi minuti.

Ingredienti

  • otto fettine di petto di pollo
  • farina qb
  • 40 gr di burro
  • una presa di sale
  • una macinata di pepe nero
  • otto fette di formaggio gouda o edamer

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle scaloppine di petto di pollo al forno battendo leggermente la carne senza esagerare.
  2. Versate la farina in un piatto e infarinate le fettine di petto di pollo, premendole da entrambi i lati in modo che la farina aderisca per bene.
  3. Poi sistemate le fette di petto di pollo in una teglia leggermente imburrata.
  4. Spolverate le fettine di sale e di pepe nero, adagiate su ogni fettina di pollo una fetta di formaggio gouda o edamer e un pezzettino di burro.
  5. Trasferite la teglia nel forno già caldo a 200 gradi e cuocete per circa quindici minuti. Sfornate e servite in tavola.

L’idea in più: potete sostituire il formaggio gouda o edamer con della provola, del provolone o dell’emmental. Potete anche aromatizzare il piatto aggiungendo un trito di erbe aromatiche come prezzemolo e rosmarino o timo e uno spicchio di aglio. E se volete altre ricette con il pollo date uno sguardo alla nostra ricca raccolta e troverete di certo il piatto che fa al caso vostro!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti