Se vuoi perdere peso, ecco come dovresti mangiare lo yogurt a colazione

Come dimagrire mangiando yogurt a colazione

Come dimagrire mangiando yogurt a colazione (buttalapasta.it)

Ecco i consigli dei nutrizionisti su come mangiare lo yogurt a colazione se il tuo scopo è quello di perdere peso e ritrovare la linea.

Specialmente in vista delle vacanze estive e della prova costume c’è chi corre ai metodi last minute per perdere peso in modo visibile con diete di tutti i tipi. Lascia stare il fai da te e fatti consigliare dagli esperti. I nutrizionisti suggeriscono di mangiare lo yogurt a colazione, ma in che modo? Sbagliare e fare errori è molto facile, ma se il tuo scopo è perdere peso, puoi leggere qui di seguito come dovresti portare in tavola lo yogurt.

Cosa c’è di vero nella convinzione che lo yogurt faccia dimagrire? Allora, precisiamo che lo yogurt in sé non fa dimagrire se lo mangi intero, arricchito di zucchero e magari anche con salse a base di frutta zuccherate e gocce di cioccolato. È chiaro che lo yogurt da preferire se stai a dieta è quello bianco, lo yogurt greco, quello magro o lo yogurt scremato. Se ti piace aggiungerci altri ingredienti, ecco quali sono da preferire.

Cosa mangiare con lo yogurt a colazione

In genere nelle diete dimagranti lo troviamo abbinato a un cucchiaio di cereali integrali (ovviamente non zuccherati) oppure ad un frutto di stagione. Stiamo parlando dello yogurt bianco, che ha poche calorie ed è ideale da consumare a colazione. Ma quante calorie ha lo yogurt? Lo yogurt intero ha 120 calorie, lo yogurt magro 60 calorie e lo yogurt scremato 40 calorie, queste cifre sono da intendersi per 100 grammi di prodotto.

yogurt greco a colazione per dimagrire

Yogurt greco a colazione per dimagrire (buttalapasta.it)

Cosa puoi abbinare allo yogurt a colazione per rendere ancora più efficace la tua dieta? Per una scelta salutare puoi aggiungere dei mirtilli o dei semi di chia. In effetti delle proprietà di questi due alimenti naturali si sa già molto, in particolare i mirtilli sono uno degli ingredienti che non dovrebbero mai mancare nella dieta detox. Il motivo è abbastanza chiaro: l’alto contenuto di fibre aiuta a eliminare le tossine dal corpo e mantiene regolare l’intestino, riducendo l’infiammazione e il peso.

Chi opta per lo yogurt greco magro a colazione può aggiungere anche dei semi di chia per ottenere un dimagrimento efficace. Questi piccoli semini rendono lo yogurt greco più sano e offrono ancora più benefici utili all’organismo, Infatti gli omega-3 che sono contenuti nei semi di chia sono utili per la perdita di peso perché aiutano a ridurre l’infiammazione e anche a controllare la fame. Ora che sai come arricchire il tuo yogurt potrai portarlo in tavola senza fare errori.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti