Ti faccio riconoscere il peperone 'femmina' a colpo d'occhio: perfetto per la sua dolcezza e bontà

Come riconoscere peperoni femmina

Peperoni, guarda un dettaglio e capisci se sono maschi o femmine -buttalapasta.it

Sapete come riconoscere il peperone femmina dal peperone maschio? Se avete questa curiosità vi sveliamo come riconoscerlo subito.

D’estate sono protagonisti delle nostre tavole, con i loro colori portano allegria in ogni piatto ma soprattutto con il loro sapore delizioso rendono sfiziosa ogni pietanza: sono i peperoni, che se opportunamente cucinati non risultano nemmeno pesanti o indigesti.

Ad ogni modo, il peperone femmina è diverso dal peperone maschio, divertitevi la prossima volta che andate a fare la spesa a riconoscere le due tipologie, di seguito vi diciamo come fare a riconoscerle guardando un solo e semplice dettaglio.

Da cosa si riconosce un peperone femmina da un peperone maschio

I peperoni sono degli ortaggi che hanno tanti benefici e sono ricchi di elementi nutritivi, fanno molto bene al corpo e alla mente, per cui comprateli e cucinateli per tutta l’estate! Infatti sono tipici del periodo estivo e questi di stagione sono molto più saporiti e carnosi dei peperoni che trovate in commercio a dicembre…

Poi non dimentichiamo che sono ortaggi di stagione ricchi di vitamina C, anche se per assorbire al meglio questa vitamina dovete mangiare peperoni crudi, e di vitamine del gruppo B. Oltre a vari sali minerali come potassio, magnesio, calcio e ferro. E se ci tenete alla tintarella sappiate che soprattutto i peperoni rossi contengono una buona quantità di betacarotene.

Come riconoscere peperoni femmina

Peperoni, ortaggi estivi che possono essere maschi o femmine – buttalapasta.it

I peperoni, poi hanno una buona quantità di acqua e fibre, per cui sono ottimi sia per fare ricette per dimagrire per il vostro menu dietetico, sia per contrastare la stitichezza.

Ovviamente i peperoni si possono preparare in mille modi diversi. In cucina li potete usare davvero in tante preparazioni, fateli spadellati, ripieni, al forno, arrostiti e chi più ne ha più ne metta. Però, quando vi trovate al banco del fruttivendolo o nel reparto di frutta e verdura del supermercato fate caso a questo dettaglio così capirete se state comprando un peperone maschio o un peperone femmina.

Il peperone maschio tipicamente ha tre punte dalla parte opposta al picciolo mentre il peperone femmina ha quattro punte. Se capovolgete i peperoni al momento dell’acquisto potrete facilmente rendervi conto di quale tipologia state comprando.

Altra piccola differenza sta nella presenza di semi, il maschio ne ha di più. E poi il sapore del peperone femmina in genere è più dolce. Tuttavia non dovete pensare che quelli maschi siano da scartare, al contrario, sono adatti alla preparazione di ottime pietanze. Insomma, comprate qualsiasi tipo di peperone e cucinateli seguendo queste ricette con i peperoni facili e sfiziose.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti