Togliere la pellicina alle noci non è mai stato così semplice: il metodo infallibile che non rovina il frutto

togliere buccia noci

Togliere la pellicina alle noci non è mai stato più semplice di così - buttalapasta.it

Avete difficoltà nel togliere la pellicina alle noci? Allora scoprite con noi il trucco per farlo con un solo passaggio!

Le noci sono le protagoniste di molti dolci a base di frutta secca e sono ottime anche da gustare semplicemente come spuntino durante la giornata. Anzi, i nutrizionisti consigliamo proprio di stuzzicare le noci al posto di altri cibi calorici o fritti. Sono infatti alimenti perfetti per nutrire, togliere il senso di fame senza appesantire troppo ma soprattutto per fare il pieno di sostanze benefiche particolarmente adatte al benessere del corpo, e dello spirito.

Va detto che le noci possono tranquillamente essere gustate con tutta la pellicina. Questa non fa male alla salute, anzi aumenta la quantità di fibre ingerite, con tutti i benefici che queste sostanze hanno per l’intestino e per il suo buon funzionamento. Però se volete avere dei bei gherigli di noci bianchi e senza pellicina, senza fare alcuno sforzo, ecco il trucco che vi sveliamo di seguito.

Ecco come togliere la pellicina dai gherigli delle noci senza fare fatica

Con questo metodo infallibile non farete più fatica nel togliere la pellicina delle noci. E potrete poi usare questa frutta secca per tutti gli scopi che volete. La potete aggiungere nel vassoio del mix di noci da portare in tavola a fine pasto, oppure potete mangiare le noci come spuntino o a merenda come spezza fame.

Inoltre vi suggeriamo di leggere i tre motivi per mangiare noci che i nutrizionisti e gli esperti di alimentazione indicano oramai da tempo, per cui sarebbe davvero il caso di introdurre questo tipo di frutta secca in modo regolare nella propria dieta quotidiana.

Togliere pellicine alle noci

Ecco come togliere le pellicine alle noci – buttalapasta.it

Ma torniamo al nostro tema, come si fa a togliere la pellicina dalle noci? Semplice, procedete in questo modo: mettete i gherigli in ammollo in una ciotola con acqua abbastanza calda, ma non bollente, diciamo tanto tiepida. Aspettate che l’acqua si raffreddi e poi pelate le noci con le dita. La pellicina verrà via facilmente.

Oppure prendete un pentolino, versateci dell’acqua e portate il tutto e ebollizione. Poi ponete i gherigli senza il guscio dentro al pentolino e aspettate che l’acqua torni a bollire, lasciate cuocere per un minuto e poi togliete dal fuoco. Prelevate le noci e togliete la pellicina in modo semplice sfregandola con le mani. Se poi volete seguire il metodo della tostatura sistemate i gherigli su una teglia foderata con carta da forno e infornate per massimo 5 minuti in forno già caldo a 180 gradi. Anche in questo caso la pellicina si toglierà in modo semplice.

Ed ora potete seguire le ricette con le noci più gustose e adatte a ogni menu.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti