Yogurt fatto in casa senza yogurtiera: risparmi centinaia di euro ed è facile e buono

Come fare lo yogurt in casa senza gelatiera ricetta

Come fare lo yogurt in casa senza gelatiera (buttalapasta.it)

Vediamo come fare lo yogurt fatto in casa senza yogurtiera con una ricetta facile e soprattutto rapida in cui servono pochi ingredienti.

Ti piace fare la colazione del mattino con uno yogurt alla frutta? La merenda senza lo yogurt per te non è concepibile? Allora questa ricetta ti interesserà di sicuro perché ti permette di preparare un ottimo yogurt fatto in casa con le tue stesse mani. Anche se non hai la yogurtiera non devi preoccuparti perché con questa ricetta che ti diamo il risultato è ugualmente ottimo.

Tra l’altro questa ricetta è davvero molto semplice e anche veloce. Quello di cui hai bisogno sono un paio di ingredienti, in pratica non avrai nemmeno la necessità di comprare i fermenti lattici perché userai uno yogurt che già li contiene e li farai moltiplicare. Ora non ti resta che scoprire come preparare lo yogurt fatto in casa senza yogurtiera e gustarlo quando ti va!

Ricetta dello yogurt fatto in casa senza yogurtiera

Ed ecco come si prepara lo yogurt fatto in casa senza la yogurtiera o altri elettrodomestici. Il risultato è uno yogurt cremoso e genuino, buono e sano perché senza zuccheri o altri ingredienti “strani” come conservanti o coloranti. Noi ti suggeriamo un solo acquisto, se non ce l’hai. Cioè il termometro da cucina, perché ti potrà essere molto utile e ti eviterà dubbi o errori.

Yogurt fatto in casa con il latte ricetta

Yogurt fatto in casa con il latte (buttalapasta.it)

Ma ecco come si fa lo yogurt a casa senza yogurtiera, servono pochi minuti e puoi farlo tutte le volte che vuoi, partendo anche dal tuo yogurt, per farne la quantità che desideri.

Ingredienti

  • Latte intero fresco di alta qualità 1 litro
  • Yogurt greco o yogurt bianco intero naturale 1 vasetto da 125 ml

Preparazione

  1. Inizia la preparazione della ricetta dello yogurt fatto in casa senza yogurtiera versando il latte fresco intero in un pentolino, scaldalo fino a farlo arrivare alla temperatura di 35-40° C circa.
  2. Aggiungi al latte tiepido lo yogurt greco oppure lo yogurt intero naturale e riponi il tutto in un contenitore ermetico chiuso con il coperchio che andrai a poggiare in un luogo asciutto, pulito e tiepido. Dovrà riposare così per almeno 12 ore (non superare le 24 ore).
  3. A questo punto puoi trasferire lo yogurt in frigorifero e consumare entro pochi giorni. Se si è formato del siero ti basta colarlo. Se vuoi uno yogurt molto compatto fallo scolare mettendolo in un telo poggiato su un colino.

Alternativa: puoi anche usare 1 bustina di fermenti lattici liofilizzati al posto dello yogurt, li puoi comprare in farmacia, in erboristeria o in parafarmacia. Il procedimento è lo stesso. Se invece vuoi aggiungere della frutta ti suggeriamo di unirla allo yogurt al momento di consumarlo. E ricorda, anche con quello fatto in casa puoi creare dei fantastici dolci con lo yogurt super golosi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti