Polenta in bicchiere

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Freddo e polenta, un connubio irresistibile per gli amanti di questo prodotto. Sebbene considerato un piatto molto rustico, esistono tantissimi modi per presentarla in maniera raffinata. Servirla in bicchiere, come in questa ricetta, potrà essere inoltre utile per mangiarla più comodamente per una cena in piedi, o anche per un aperitivo all’insegna di piatti sani e anche originali. Il formaggio sciolto regalerà a questo piatto molta cremosità e lo stracchino può essere sostituito con mascarpone o robiola.  

Ingredienti

  • farina per polenta rapida 250 g
  • gorgonzola piccante 100 g
  • 6 prugne secche
  • stracchino
  • parmigiano reggiano
  • Porto
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Mettete ad ammorbidire le prugne in un bicchierino di Porto per circa un quarto d’ora. Intanto togliete la crosta dal gorgonzola e tagliatelo a tocchetti, riducete a pezzetti anche lo stracchino.  
Mettete a bollire un litro di acqua, poi versatevi a pioggia la farina di mais per polenta, mescolando con una frusta, e cuocete seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.  
Spegnete la polenta e unitevi lo stracchino e due cucchiai di parmigiano e una macinata di pepe. Mescolate con il cucchiaio di legno per far sciogliere i formaggi, poi suddividete la polenta in 6 bicchieri.  
Completate ciascun bicchiere con una prugna bagnata al Porto, un cubetto di gorgonzola e poi servite.  
Foto da: www.vaol.it, www.prunes.net, www.ilcomuneinforma.it, www.msadventuresinitaly.com, www.recipetips.com, upload.wikimedia.org/wikipedia, www.molino-borgo.com

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.