Crostata di castagne

Crostata di castagne

  • facile
  • 1 ora
  • 6 Persone
  • 293/porzione

La crostata di castagne è un dolce autunnale perfetto per gustare la bontà delle castagne, frutto per eccellenza della stagione. La dolcezza delle castagne sposa alla perfezione la croccantezza e friabilità della crostata, un fine pasto davvero unico e delizioso, in grado di soddisfare davvero tutti i palati.

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di burro
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 800 gr di castagne
  • 100 gr di cacao
  • 2,5 dl di latte
  • 200 gr di zucchero
  • 3 albumi
  • cannella q.b.
  • canditi q.b.
  • acqua millefiori q.b.
  • 2 chiodo di garofano
  • buccia di limone
  • una foglia di alloro

Crostata di castagne

Preparazione

  1. Incidete le castagne e lasciatele lessare in abbondante acqua salata e profumata con i chiodi di garofano e la foglia di alloro. Non appena cotte scolatele poco alla volta e sbucciatele, privandole anche della pellicina interna, mettetele quindi da parte in una terrina.

  2. Preparate la pasta frolla: setacciate la farina con lo zucchero ed incorporate il burro ammorbidito a pezzetti. Impastate velocemente con le uova intere, salate e avvolgete la pasta nella pellicola. Lasciatela riposare in frigo per mezzora.

    Per ottenere un'ottima pasta frolla è necessario evitare di lavorarla per molto tempo: il calore delle mani potrebbe far sciogliere troppo il burro.

  3. Passate le castagne al setaccio e ponetele in una terrina. Unite cacao e latte, aggiungete lo zucchero, i tuorli, mezzo cucchiaino di cannella, i canditi, la buccia di limone, l’acqua millefiori ed infine gli albumi precedentemente montati a neve.

  4. Stendete la pasta frolla in una teglia imburrata lasciandone un pò per le strisce decorative. Farcite la base della crostata con l’impasto di castagne e decoratelo con le strisce di pasta frolla.

  5. Spennellate con il rosso d’uovo e infornate per 45 minuti a 180 gradi.

  6. Foto di Valeria Caracciolo

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.