Trippe accomodate

Trippe accomodate

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Le trippe, un ingrediente economico e gustoso, non mancano nella cucina ligure, e questa ricetta che le propone “accomodate”, cioè in umido, è la più tradizionale. È un piatto tipicamente invernale, quindi questo è il momento giusto per provarlo.

Ingredienti

  • 1 kg. di trippa mista già cotta
  • 500 g. di patate
  • 1 cipolla media
  • 1 gamba di sedano
  • 1 carota
  • 15 g. di funghi secchi
  • 1 latta di pomodori pelati o di polpa di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco (di buona qualità, non nel cartone)
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva extra vergine (riducibile a 3/4 cucchiai)
  • sale q.b.

Preparazione

 
Pulite la cipolla, il sedano e la carota, e tritateli finemente. Fate rosolare il trito con l’olio in un tegame possibilmente di terracotta (unite dell’acqua calda se avete ridotto la quantità di olio).  
Mettete i funghi in ammollo in acqua tiepida, poi tritateli grossolanamente; metteteli da parte e conservate l’acqua di ammollo dopo averla filtrata.  
Lavate la trippa con acqua bollente. Eliminate, se presente, il grasso visibile, poi tagliatela a strisce larghe 1 cm. scarso.  
Versate la trippa nel tegame con il soffritto di verdure, e fatela insaporire. Bagnate con il vino, e fatelo evaporare. Aggiungete i funghi tritati ed i pomodori (se usate i pelati, prima schiacciateli con una forchetta). Salate. Fate cuocere per circa 1 ora e mezza, bagnando con acqua calda, se il sughetto asciugasse troppo (utilizzate anche l’acqua dei funghi).  
Passato il tempo, controllate di sale ed unite le patate pelate e tagliate a pezzi  
La tradizione richiede di accompagnare queste trippe accomodate con formaggio grattugiato.  
La trippa, come le altre frattaglie, è un pochino calorica, ma in Inverno di tanto in tanto portiamola in tavola, sia per non perdere la tradizione, sia perchè è un piatto molto economico.  
Foto da www.manifestazionesanfioranese.com, bragwebdesign.com, www.diwinetaste.com

Parole di GIeGI

Da non perdere