Trote alla maniera di Szalajka

trote alla szalajka

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

trote alla szalajka La cucina ungherese ci offre questa saporita ricetta per cucinare le trote, dove non manca la paprica, anche se è quella dolce. Questa ricetta tradizionale richiedere di cuocere le trote sopra uno strato di patate, pomodori, peperoni e pancetta affumicata, diciamo che secondo la nostra opinione il gusto delicato delle trote, almeno delle nostre trote di allevamento sarà soverchiato dalla verdure e dalla paprica; forse potrebbe essere variata usando i nostri sgombri più rustici e sapidi.  

Ingredienti

  • 4 trote pulite di circa 3 etti ciascuna
  • 100 g. di pancetta affumicata
  • 1 cipolla rossa
  • 4 peperoni verdi
  • 4 pomodori
  • 1 kg. di patate
  • 1 cucchiaio di paprica dolce
  • pepe e sale q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco

Preparazione

Togliete le squame alle trote, strofinatele con sale e pepe e mettete da parte.  
Tagliate la pancetta a cubetti piccoli e fatela fondere a fuoco dolce in una capace teglia, poi fateci rosolare dentro la cipolla tritata finemente.  
Pulite i peperoni e i pomodori e tagliateli a cubetti di 2 cm. circa di lato. Pulite e lavate le patate e tagliatele a fettine sottili come per fare le chips. Versate il tutto nella teglia con il soffritto di cipolle e pancetta, spolverate con metà della paprica, mescolate il tutto e distribuitelo in uno strato uniforme. Coprite con un foglio di alluminio e cuocete nel forno caldo a 180 gradi per circa 50 minuti.  
Strofinate le trote con la paprica avanzata, deponetele sopra lo strato di verdure, coprite di nuovo con il foglio di alluminio e cuocete ancora 10 minuti.  
Bagnate con il vino bianco e cuocete ancora 10 minuti scoperto.

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.