Ricotta alle erbe

Ricotta fresca miscelata con erbe aromatiche, semi di cumino e dolce cipollotto di Tropea per un antipasto o un aperitivo diverso dal solito.

ricotta alle erbe

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

ricotta alle erbe Questo antipasto light della ricotta alle erbe è forse un pò insolito, ma ricco di gusto e bontà. La scelta della ricotta da usare varia secondo il gusto personale. La ricotta fiordilatte vaccina sarà preferibile se piace un gusto dolce e delicato, perchè di sicuro la ricotta di pecora, la ricotta di bufala o la ricotta di capra tendono ad essere un bel pò più saporite. Ma anche se diamo una occhiata ai grassi, la ricotta di mucca è quella che ne contiene di meno, in più è ricchissima di calcio, quindi indispensabile nell’alimentazione dei bimbi, donne in gravidanza e anziani.  

Ingredienti

  • 150 grammi di ricotta fresca
  • Qualche ciuffo di prezzemolo
  • Qualche fettina ricavata da uno spicchio d'aglio
  • Una fogliolina di alloro
  • Due fettine di cipollotto di Tropea (si può usare anche dello scalogno)
  • 4 foglie di basilico
  • Un cucchiaino non colmo di semi di cumino
  • Un pizzico di pepe nero (facoltativo)
  • Un filo di olio d'oliva extravergine


Preparazione

  1. Metti la ricotta eventualmente sgocciolata dal siero in una ciotola capiente.
  2. Lava tutte le erbe aromatiche e asciugale bene con della carta da cucina. Sminuzzale tutte finemente e versale sulla ricotta insieme alle fettine di cipollotto e di aglio tritate.
  3. Unisci i semi di cumino, interi o triturati, secondo il tuo gusto personale. Mescola tutto molto bene e aggiungi, se ti piace, un pizzico di pepe nero. Metti la ricotta alle erbe in delle coppette individuali irrorando con un filo d’olio.
 
Puoi servire insieme a dei crostini di pane di segale oppure a delle verdure crude come pomodori, sedano e carote. Anche le verdure grigliate come le zucchine o le melanzane sono ottime servite insieme a questa ricotta fresca.  
Se ti piace l’idea di servire un bis di formaggi come antipasto, prova anche queste mozzarelle ripiene di verdurine marinate.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere