Pesto di piselli e anacardi

pesto di piselli e anacardi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Oltre che per condire la pasta il pesto di piselli e anacardi è molto buono per preparare degli ottimi crostini e bruschette. Quindi da condimento per un primo piatto “verde” ecco che si trasforma in una salsa da spalmare sul pane croccante. Fatelo con anticipo, e conservatelo in barattoli chiusi ermeticamente! Potete anche servirlo in ciotoline per qualche buffet in piedi! Gli ingredienti si combinano perfettamente tra loro: piselli e anacardi con l’aggiunta di feta, un mix di sapori originale! L’abbinamento feta-verdure infatti mi piace moltissimo, ricordate le polpettine con le zucchine e feta?

Ingredienti

  • 350 g di piselli surgelati
  • 100 g di anacardi
  • 120 g di formaggio feta
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche foglia di menta fresca
  • olio e.v.o. 150 ml
  • il succo di limone
  • sale
  • pepe

pesto di piselli e anacardi

Preparazione

  1. Sbollentate i piselli.
  2. Mettete i piselli con gli anacardi, la feta e gli spicchi di aglio spellati in un mixer, insieme anche a qualche foglia di menta.
  3. Frullate fino a che non avrete ottenuto una crema omogenea. Mentre il mixer sta andando versate l’olio a filo nel bicchiere.
  4. Potete aggiungere più olio se volete un pesto più morbido.
  5. Assaggiate il pesto e regolate di sale e pepe, una volta pronto mettetelo in un barattolo a chiusura ermetica, coprite con olio e.v.o. prima di mettere il coperchio.
Foto di Silva

Parole di Paoletta

Da non perdere