bignole miele

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • 213/porzione

Le bignole al miele sono una delle tante varianti delle bignole, un dolce di Carnevale dei più classici. Avevamo già proposto la ricetta delle bignole rosa, in questa preparazione invece, non si usa lo zucchero, ma a dolcificare la preparazione è il miele. Saranno un dolce molto sfizioso, che si accompegnerà perfettamente ai dolci tipici di Carnevale, come le frappe e le castagnole, anche per una festa di bambini.

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 8 cucchiai di miele
  • 12 uova
  • 80 g di burro ammorbidito
  • olio di arachidi
  • la scorza grattugiata di un limone non trattato
  • zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale

bignole miele

Preparazione

  1. In una pentola mettete un litro di acqua salata con un pizzico di sale, quindi aggiungete il burro a pezzetti, il miele e la scorza del limone, portate ad ebollizione, togliete la pentola dal fuoco e versate la farina tutta insieme.
  2. Mescolate bene e rimettete la pentola sul fuoco, continuando a mescolare; per l’operazione usate un cucchiaio di legno alto e robusto.
  3. Continuate a mescolare fino a che l’impasto non si staccherà dalla parete.
  4. Togliete la pentola dal fuoco per 2-3 minuti, poi aggiungete una alla volta le uova, mescolando rapidamente.
  5. Riscaldate l’impasto, fatelo cadere a cucchiaiate, lasciate cuocere per due minuti, poi girate le bignole e fatele dorare anche dall’altra parte.
  6. Scolatele con un ragno e lasciate assorbire l’unto in eccesso. Spolverizzate con lo zucchero a velo quando sono ancora calde e servite.
  7. potete anche farcirle con crema o con crema al cioccolato
 
Foto da gidesigner

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.