Biscotti alla quinoa

biscotti alla quinoa e gocce di cioccolato

Foto Shutterstock | Martin Gardeazabal

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 250/porzione

Vediamo come usare la farina di quinoa con una ricetta facile: i biscotti alla quinoa con gocce di cioccolato. Questi cookies senza glutine sono anche senza lattosio dato che abbiamo sostituito il burro che in genere si usa per la frolla con dell’olio di semi. Se preferite potete usare l’olio di vinacciolo, l’olio di mais oppure l’olio di oliva extravergine, ma sceglietelo dal gusto delicato. Potete arricchire questi biscotti alla quinoa con cioccolato fondente, cioccolato bianco o al latte, ma se gradite potete sostituire il cioccolato con l’uva passa. Questi biscotti con la farina di quinoa sono pronti in pochissimo tempo e sono ottimi per merenda o a colazione perché sono molto nutrienti, ma sani. Si possono preparare anche senza zucchero e senza uova. Andiamo a vedere come.

Ingredienti

  • farina di quinoa 270 gr
  • uova 2
  • zucchero 85 gr
  • olio di semi di girasole 70 ml
  • gocce di cioccolato 110 gr

Preparazione

  1. Montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.

  2. Unite la farina di quinoa e fatela incorporare bene, versate l’olio e amalgamate gli ingredienti.

  3. Aggiungete le gocce di cioccolato e trasferire la frolla ottenuta sul piano di lavoro.

  4. Lavorate l’impasto con le mani sul piano di lavoro infarinato e formate un cilindro di circa 7 cm di diametro. Tagliate dei dischi da 1 cm, e disponeteli su una placca ricoperta da carta forno.

  5. Fate cuocere per circa 15 minuti nel forno già caldo a 180 gradi. I biscotti alla quinoa sono pronti, fate raffreddare prima di gustare.

Biscotti di quinoa senza zucchero

Biscotti di quinoa senza zucchero

Foto Shutterstock | MShev

Se volete preparare degli ottimi biscotti di quinoa senza zucchero potete tranquillamente sostituire quest’ultimo con l’eritrolo che contiene lo 0% di carboidrati ed ha, quindi, un indice glicemico pari a zero. Perciò è indicato per i diabetici dato che non influisce sulla glicemia. Inoltre è adatto per chi soffre di l’intolleranza al fruttosio, dato che non influisce sul metabolismo del glicogeno.

Biscotti di quinoa senza uova

biscotti di quinoa senza uova

Foto Shutterstock | Amallia Eka

Per la variante dei biscotti di quinoa senza uova avete due alternative, potete sostituire le uova con un bicchiere di latte anche vegetale, oppure usare la polpa schiacciata di due banane molto mature. Potete anche unire mezzo cucchiaino di lievito per biscotti, in genere composto da ammoniaca, per avere dei biscotti morbidi.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.