Caipiroska

Caipiroska alla fragola: la ricetta originale per farla a casa

Foto Envato | furmanphoto

  • facile
  • 15 minuti
  • 1 Persone
  • 177/porzione

La caipiroska alla fragola può essere il drink protagonista delle vostre serate estive con gli amici. Rientra nella categoria dei cocktail pestati e, nello specifico, può essere considerato una rivisitazione della caipirinha di origine brasiliana. I due cocktail si differenziano per la base alcolica: vodka per la caipiroska, cachaça per la caipirinha. Il bicchiere più adatto per servire la caipiroska fatta in casa è un old fashioned oppure un tumbler alto, ma va bene anche un bicchiere basso se la offrite come aperitivo. Il sapore abbastanza neutro della vodka, in ogni caso, permette di personalizzare la ricetta a proprio piacere preparando un cocktail sempre diverso: potrete provare, ad esempio, la caipiroska al mango, alla pesca o alla maracuja. Scopriamo la ricetta originale della caipiroska con fragole fresche (o con sciroppo di fragole) e tutte le varianti più buone che possiamo preparare a casa per i nostri ospiti.

Ingredienti

  • fragole 4 (oppure 2 cl di sciroppo di fragola)
  • vodka 5 cl
  • lime 1
  • zucchero canna 3 cucchiaini
  • ghiaccio tritato grossolanamente q.b.

Preparazione

  1. Tagliate il lime a metà, poi tagliate a pezzetti una parte e mette 3 o 4 pezzi in un bicchiere da cocktail.

  2. Unite lo zucchero e iniziate a pestare.

  3. Spremetevi il succo dell'altra metà di lime e amalgamate con lo zucchero.

  4. Se usate le fragole fresche unitele al lime e allo zucchero ben lavate e pestatele insieme fino a ridurle in polpa.

  5. Poi unite il ghiaccio tritato grossolanamente fino a riempite il bicchiere.

  6. Se usate lo sciroppo di fragola unite prima il ghiaccio per poi versarvi il succo di fragola.

  7. Versate infine la vodka e mescolate con un cucchiaino lungo.

Cocktail Caipiroska: le varianti della ricetta

Caipiroska con frutta esotica

Foto Shutterstock | Ildi Papp

La caipiroska alla fragole è di sicuro la variante più diffusa del cocktail, ma ci sono tante versioni tutte da provare, da preparare con la frutta che avete a disposizione. Possono così nascere una caipiroska alla maracuja oppure al mango, all’ananas oppure alla banana o alla pesca. Se invece volete cambiare la base alcolica, potete lanciarvi nella preparazione di una caipirissima a base di rum bianco, lime e frutta di stagione oppure arricchire la vostra caipiroska con una vodka alla fragola, per darle un sapore ancora più deciso.

Caipiroska alla maracuja

Per preparare una versione estiva ed esotica, tra gli ingredienti caipiroska aggiungete la maracuja. Per preparare una caipiroska alla maracuja a regola d’arte usate 5 cl di vodka bianca, una maracuja, mezzo lime, acqua tonica al limone e ghiaccio tritato. Il procedimento è il medesimo che vi abbiamo illustrato; in questo caso il sapore sarà più dolce e avvolgente.

Caipiroska alla pesca

Un’altra variante della ricetta del cocktail da provare è con la pesca, anche questa con tutto il profumo dell’estate. Le dosi sono le medesime, ma come frutta fresca aggiungete 6 cl di pesca frullata appena prima di aggiungere il ghiaccio. Ricordatevi che la cosa migliore è quella di frullare e versare la pesca appena prima di servire, per avere una caipiroska piena di sapore; inoltre l’aggiunta del succo di lime o di limone non è sufficiente a bloccare l’ossidazione del frutto.

Caipiroska al mango

In questo caso, come è facile intuire, come frutto va aggiunto il mango frullato, con tutta la sua dolcezza e il suo profumo esotico. Provate anche a mixare mango e pesca, il risultato sarà originale e dolcissimo, ideale per le calde serate estive. Insieme al lime, inoltre, potete usare qualche spicchio di arancia rossa.

Caipiroska analcolica

Volete provare una versione analcolica di questo cocktail estivo, chiamata anche Virgin Caipiroska? Il procedimento è identico; non dovete fare altro che sostituire la vodka bianca con acqua tonica oppure Sprite, aggiungendo sempre frutta pestata o frullata a vostro piacere. Provate la versione alla fragola, ma anche la caipiroska analcolica alla maracuja oppure alla banana o alla pesca. Il risultato sarà comunque ottimo.

Caipiroska con il Bimby

Se avete il famoso robot da cucina, preparare la caipiroska fatta in casa sarà talmente facile e veloce che non potrete più farne a meno per cominciare o finire una cena estiva in compagnia. Per preparare una caipiroska con il Bimby alla fragola, ad esempio, gli ingredienti che avrete bisogno sono quelli che vi abbiamo elencato, ma dovrete lavorarli in maniera diversa. Mettete per prima cosa le fragole e lo zucchero nel boccale, attivatelo per 30 secondi da vel.5 a vel.10. Aggiungete il ghiaccio e tritate per 30 secondi a vel.7, poi aggiungete il succo di limone o di lime, la vodka e qualche foglia di menta e mescolate per 30 secondi a vel.3. A questo punto potrete versare la vostra caipiroska nel bicchieri e servirla immediatamente. Sostituite le fragola con frutta e vostro piacere, per un risultato sempre diverso.
Da non perdere