Clafoutis di pesche

clafoutis di pesche

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 285/porzione

Il clafoutis di pesche è una delle tante varianti di un dolce francese facilissimo da fare a base di latte, uova, farina e frutta. In questa ricetta vi proponiamo appunto di prepararlo con le pesche gialle e di aromatizzarlo con le mandorle. Quando le pesche non sono di stagione potete prepararlo utilizzando delle pesche sciroppate, e ovviamente invece di un singolo clafoutis potete realizzarne 4 usando delle piccole pirofile da porzione.

Ingredienti

  • 1 kg. di pesche gialle
  • 1 limone da agricoltura biologica
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 2 cucchiai di mandorle
  • 100 g. di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vaniliato
  • 30 cl. di latte
  • 20 g. di burro
  • 2 cucchiai di farina di cocco

clafoutis di pesche

Preparazione

  1. Lavate il limone e grattugiatene la buccia, mettetela in una ciotola.
  2. Unitevi la farina, le mandorle ridotte in polvere e i due zuccheri.
  3. Incorporate le uova, uno alla volta, e poi il latte poco alla volta, mescolando con cura. Lasciate riposare il composto una mezz’oretta.
  4. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  5. Sbollentate le pesche per 30 secondi, pelatele e tagliatele a fette.
  6. Imburrate una pirofila, distribuite sul fondo le fette di pesca e versateci sopra il composto di uova e latte.
  7. Cuocete in forno per circa 40 minuti.
  8. Quando toglierete la pirofila dal forno spolveratela con la farina di cocco.
  9. Servite questo delizioso clafoutis di pesche tiepido o freddo.
Foto di celeste1992

Parole di GIeGI

Da non perdere