Crema al mascarpone

Crema al mascarpone

Foto Shutterstock | Elena Veselova

  • facile
  • 20 minuti
  • 6 Persone
  • 360/porzione

La crema al mascarpone è un dolce goloso da utilizzare con tiramisù, pandoro, panettone e torte farcite. Per prepararla occorrono pochissimi ingredienti e la realizzazione è facile e veloce, anche per coloro che non hanno molta dimestichezza con la pasticceria. La ricetta che vi proponiamo noi è quella light senza panna e utilizzabile tutto l’anno, anche a Natale e sotto le feste. Fra gli ingredienti troverete le uova ma di seguito vi offriamo anche alcune varianti della ricetta originale per preparare una crema al mascarpone ancora più sfiziosa. Potreste farla per esempio senza uova, con l’aggiunta di panna montata per renderla ancora più spumosa oppure renderla super golosa con l’aggiunta della Nutella o del cioccolato. Scopriamo subito la ricetta della crema al mascarpone con tutti i suggerimenti per utilizzarla al meglio nei nostri dolci.

Ingredienti

  • mascarpone 400 gr
  • uova 3
  • zucchero 90 gr
  • brandy o rum 3 cucchiai

Preparazione

  1. Togliete dal frigorifero le uova almeno un'ora prima di utilizzarle, perché per montare correttamente l'albume non deve essere freddo.

  2. Con uno sbattitore montate gli albumi a neve ferma.

  3. In un'altra terrina montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto denso e spumoso.

  4. Aggiungete il brandy (o il rum) e il mascarpone ai tuorli e amalgamate bene il tutto.

  5. Infine, con delicatezza, aggiungete anche gli albumi montati a neve ai tuorli, sempre con lo stesso movimento, per non smontarli.

  6. Fate riposare la crema al mascarpone in frigorifero un'ora circa prima di servirla. Si conserva in frigo fino al giorno dopo, poi tenderà a sgonfiarsi e non essere più spumosa.

Varianti della ricetta

Bicchiere di crema al mascarpone con la nutella

Foto Shutterstock | Marcus Z-pics

Questa proposta sopra è la ricetta classica della crema al mascarpone da utilizzare sia all’interno del tiramisù sia per farcire torte e dolci tipici come il pandoro e il panettone. Le varianti che seguono sono ugualmente deliziose e offrono una valida alternativa per cambiare leggermente gusto e sapore al vostro dolce.

DOLCI AL CUCCHIAIO: 25 RICETTE DA PROVARE

Crema al mascarpone senza uova e panna

La classica crema al mascarpone può essere preparata anche senza uova e con l’aggiunta di panna montata. Vi basterà prendere il mascarpone, aromatizzarlo con la scorza grattugiata di mezzo limone e il liquore che più vi piace, e mescolarlo con una frusta a mano per ammorbidirlo. A parte montate 250 gr di panna con l’aiuto delle fruste elettriche o della planetaria. Unite il mascarpone e la panna versando a pioggia 50 gr di zucchero a velo.

I MIGLIORI DOLCI AL MASCARPONE

Crema al mascarpone con il Bimby

La ricetta per preparare la nostra crema dolce al mascarpone con il Bimby è semplicissima e si prepara in un attimo. Gli ingredienti da inserire nella lista della spesa sono: 500 gr di mascarpone, 150 gr di zucchero e 3 uova.

Preparazione

  1. Inserite 30 gr di zucchero e i tuorli d’uovo nel boccale del Bimby dopo aver montato la farfalla al suo interno. Montate per 6 minuti a velocità 4.
  2. Togliete la farfalla e versate nel boccale anche il mascarpone un poco alla volta. Lavorate il composto per 2 minuti a velocità 3.
  3. Mettete da parte il composto ottenuto e pulite il boccale perché vi occorrerà per montare a neve gli albumi.
  4. Inserite nuovamente la farfalla e versate gli albumi nel Bimby assieme allo zucchero rimasto. Montare per 7 minuti a velocità 4.
  5. Unite il mascarpone agli albumi in una ciotola amalgamando tutto dal basso verso l’alto con una spatola.

Crema al mascarpone e Nutella

Per realizzare una crema golosissima, da usare soprattutto per farcire torte di compleanno, potreste unire della Nutella alla vostra crema al mascarpone. Procedete tranquillamente con la realizzazione della crema così come vi abbiamo indicato nella ricetta sopra, quando sarà pronta: amalgamatela con 150 gr di Nutella dopo averla fatta sciogliere un po’ al vapore oppure per qualche secondo al microonde.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

 

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.