Creme caramel

Creme caramel

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Un dolce classico, arcinoto, ma non per questo meno buono. La preparazione del creme caramel non è semplicissima, ma provatelo a fare, invece di ricorrere a polveri e bustine, e avrete un dolce delizioso, ricco di proteine, e assolutamente privo di coloranti e aromi artificiali.

Ingredienti

  • ½ litro di latte, possibilmente intero
  • 200 g. di zucchero
  • 4 rossi d’uovo
  • 2 uova intere
  • un baccello di vaniglia

Preparazione

Versate i 4 rossi e le 2 uova intere in una ciotola, unite 150 g. di zucchero e sbattete il tutto con un cucchiaio di legno fino a che lo zucchero sia ben sciolto ed otteniate una crema chiara.  
Portate il latte ad ebollizione con la vaniglia. Poi toglietelo dal fornello e lasciatelo riposare qualche minuto, in modo che si aromatizzi.  
Bagnate il rimanenti zucchero (50 g.) con un po’ di acqua e mettetelo in un casseruolino sul fuoco basso, senza mescolare, ed attendete che diventi caramello. Quando sarà biondo tendente al rosso pallido, versatelo nello stampo e muovendo lo stampo stesso, fate in modo di rivestire tutte le sue pareti interne.  
Eliminate la vaniglia dal latte. Versate a filo il latte caldo nella crema di uova continuando a sbattere con il cucchiaio di legno con energia, per evitare che le uova si coagulino.  
Versate la crema di uova e latte nello stampo.  
Cuocete il creme caramel in forno a 150 gradi a bagnomaria per circa un’ora. Di tanto in tanto controllate che l’acqua non bolla, in tal caso aggiungete dell’acqua fredda.  
Quando il creme caramel è cotto, toglietelo dal forno insieme al recipiente con l’acqua, e lasciatelo dentro l’acqua fino a che sia freddo.  
Mettetelo in frigo per almeno mezzora, e poi toglietelo dallo stampo.  
Per un creme caramel dal gusto diverso, potete usare una stecca di cannella invece della vaniglia, o dei baccelli di cardamomo leggermente schiacciati (in questi casi filtrate il latte prima di versarlo).  
Foto da www.christianchefs.org, www.orlandosidee.de, www.perigolosi.it

Parole di GIeGI

Da non perdere