Crespelle ai funghi

Crespelle ai funghi

Crespelle ai funghi - Foto Shutterstock | Liudmyla Chuhunova

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 325/porzione

Vediamo come fare la ricetta delle crespelle ai funghi porcini o crepes ai funghi, una deliziosa pietanza autunnale che possiamo preparare tutto l’anno ricorrendo ai funghi secchi o surgelati, oppure usando funghi freschi coltivati come gli champignon o i portobello. Ovviamente, se usate i porcini, i vostri ospiti apprezzeranno maggiormente la raffinatezza del piatto. Inutile dire come le crepes-crespelle ai funghi e besciamella siano una pietanza dal sapore irresistibile, in grado di soddisfare ogni palato, compreso quello dei vegetariani più esigenti! Se state pensando al menù del pranzo della domenica fateci un pensierino. Queste crêpes sono deliziose, e dopo la ricetta trovate alcuni suggerimenti per varianti saporite.

Ingredienti

  • uova 2
  • farina 150 gr
  • latte 250 ml
  • sale e pepe 1 pizzico
  • funghi porcini (o champignon) 800 gr
  • besciamella 500 gr
  • burro 50 gr
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo tritato qb
  • parmigiano grattugiato 100 gr

Preparazione

  1. Sgusciate le uova in una ciotola ed unite il sale: sbattetele energicamente con una forchetta (ma non troppo). Setacciate la farina 00 aggiungendola al contenuto della ciotola. Attenzione ad unirla gradatamente per evitare la formazione di grumi.

  2. A questo punto potete aggiungere il latte versandolo a filo e continuando a mescolare con una frusta per ottenere una pastella fluida e liscia. Se necessario passatela al setaccio prima di proseguire. Fate riposare l’impasto per 30 minuti in frigo coperto con della pellicola trasparente.

  3. Procedete con la cottura: accendete la fiamma di un fornello piccolo e fate scaldare una padella antiaderente di 18/20 cm. Ungetela con poco burro. Non appena quest’ultimo è sciolto unite un mestolo di impasto, quindi fate ruotare la padella per distribuire la pastella in maniera uniforme. Fate cuocere ogni crespella un minuto per lato girandola non appena i bordi si alzano e, man mano che sono pronte trasferitele, le una sopra le altre, su un piatto.

  4. Passate adesso al ripieno: pulite i funghi con un panno e poi con un coltello eliminando le eventuali parti terrose, quindi tagliateli a fettine e fateli cuocere in una padella ampia a fuoco vivo con il burro e l'aglio. Dopo circa 10 minuti eliminate l'aglio, salateli e pepateli leggermente. Mescolate per fare insaporire, poi spegnete la fiamma e aggiungete il prezzemolo tritato.

  5. Farcite le crespelle con un paio di cucchiai di besciamella fatta con questa ricetta e di funghi porcini, spolverate con parmigiano grattugiato e piegatele a libro. Posizionatele sul fondo di una pirofila imburrata in maniera ordinata. Versate sopra la besciamella rimasta e il parmigiano.

  6. Fate scaldare il forno a 180 °C ed una volta pronto introducete la teglia al suo interno. Fate cuocere per circa 15 minuti, quindi tirate fuori le crepes ai funghi e servitele subito, ben calde completando a piacere con del prezzemolo tritato.

Varianti della ricetta delle crespelle ai funghi

Crespelle con pollo e verdure

Crespelle con i funghi – Foto Shutterstock | saulo gomes lucindo

Per rendere più gustoso e ricco il vostro piatto di crespelle ai funghi potete anche unire al ripieno del prosciutto e mozzarella o altri formaggi a cubetti, come provola, caciocavallo, provolone, ecc. Interessanti sono le crespelle ai funghi e prosciutto o speck, che rappresentano solo una delle possibili varianti. Piacciono molto anche ai bambini i quali non sanno resistere davanti ad un piatto fumante. Le crepes ai funghi e salsiccia, invece, sono perfette per gli amanti dei sapori rustici. Infine, se volete una ricetta light, non fate mancare in tavola le crespelle ai funghi e ricotta senza besciamella, che sono una variante più leggera e delicata.

Crepes ai funghi e tacchino

Fagottini di crespelle

Fagottini di crespelle – Foto Shutterstock | ElenaVah

Le crepes con tacchino e funghi sono un raffinato secondo piatto facile da preparare e anche economico, che potete servire in graziosi fagottini fatti con le crespelle. Per la pastella potete seguire la ricetta principale, per la farcia vi occorrono questi ingredienti (dosi per 4 crepes):

Ingredienti

  • 250 g. di petto o coscia di tacchino
  • 250 g. di funghi champignon
  • 4 pomodorini
  • 1 bicchiere di panna liquida
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • quanto basta di curry o curcuma, noce moscata e sale

Preparazione

  1. Pulite e lavate rapidamente gli champignon, poi tagliateli a pezzetti o a fettine. Pelate la cipolla e affettatela sottilmente. Fate rosolare a fuoco vivo i funghi, con la cipolla e un cucchiaio di olio d’oliva, poi abbassate e cuocete per circa 7 minuti , mescolando di frequente.
  2. Nel frattempo rosolate il tacchino, tagliato a pezzetti, con il rimanente olio, salate e alla fine spolverate con le spezie. Riunite i funghi con il tacchino nello stesso tegame, unitevi poi i pomodorini tagliati a spicchi. Completate con la panna e fate cuocere ancora fino a che la salsa si sarà addensata; aggiustate di sale.
  3. Farcite le crepes con il composto di tacchino e funghi piegandole a piacere, noi vi suggeriamo di farle a fagottino chiudendole con degli stecchini o dei fili di erba cipollina.

Potrebbe interessarti anche

Ricetta crepes dolci e salate

Foto Shutterstock | Di Teresa Kasprzycka

Vi suggeriamo questi piatti per una cena con ospiti, visto che potete anche preparare tutto con molto anticipo e limitarvi a farcire e riscaldare le crespelle all’ultimo momento. Se volete potete anche prepararle già farcite e ripassarle in forno al momento di servirle, in questo caso conditele con una nocciolina di burro.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.